Buongiorno! vorrei porre un quesito che non riesco a capire:
io ho aperto una ditta individuale con denominazione: nome di fantasia+none e cognome titolare, se questo nome è un marchio registrato devo cambiarlo?e se faccio la variazione in CCIA entro 30 gg, ma nel frattempo dovrei fare il contratto di affitto e farmi fare delle fatture di acquisto dell'arredo e costi di esercizio vari, quale denominazione devo usare, quella nuova ma con variazione non ancora avvenuta, o quella iscritta alla CCIA?

Grazie in anticipo a chi può rispondermi
Saluti