Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: "finti Autocarri"

  1. #1
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    1,641

    Predefinito "finti Autocarri"

    segnalo che l'Agenzia delle Entrate ha emanato un provvedimento del suo direttore attraverso il quale si (cerca di) individua(re) quali sono gli automezzi che - indipendentemente dall'immatricolazione - devono essere fiscalmente consideti autovetture.
    Il provvedimento è già pubblicato anche sul Commercialista Telematico alla pagina
    http://www.commercialistatelematico.....html?doc=1651

  2. #2
    Oreste è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    56

    Predefinito

    Grazie roby, ho già letto l'articolo .... sono proprio curioso di leggere su questo forum i commenti che i vostri esperti sicuramente faranno.

    Grazie

    Citazione Originariamente Scritto da roby Visualizza Messaggio
    segnalo che l'Agenzia delle Entrate ha emanato un provvedimento del suo direttore attraverso il quale si (cerca di) individua(re) quali sono gli automezzi che - indipendentemente dall'immatricolazione - devono essere fiscalmente consideti autovetture.
    Il provvedimento è già pubblicato anche sul Commercialista Telematico alla pagina
    http://www.commercialistatelematico.....html?doc=1651

  3. #3
    MisterMitch Guest

    Predefinito Pick-up

    Salve,ho stipulato un contratto di leasing relativo ad un pick-up,vorrei sapere come mi devo comportare in tema di iva e deducibilità costi alla luce delle nuove disposizioni.
    Ricordo che il pick-up è per natura immatricolato come autocarro e costituirebbe un bene strumentale per la mia impresa artigiana in quanto possiedo una seconda autovettura ed il mio lavoro, essendo caratterizzato da reperibilità continua, come da contratto, è svolto praticamente 24h su 24.
    Grazie a quanti mi delucideranno in merito.

  4. #4
    hesp81 Guest

    Predefinito

    A proposito di finti autocarri sono andato a rileggere il provvedimento del direttore dell'agenzia delle entrate pubblicato in G.U. il 13 dicembre 2006 che individua le tre caratteristiche che deve avere un mezzo per essere considerato un autocarro. Mi è venuto dunque un dubbio: un mezzo per essere considerato autocarro deve soddisfare tutti e tre i parametri o ne basta soltanto uno? Per esempio, supponiamo di avere un mezzo che , in riferimento ai tre parametri, presenta queste caratteristiche:
    - carrozzeria F0
    - quattro posti
    - rapporto potenza/portata 178 (inferiore cioè al limite 180)
    Secondo il provvedimento, per i primi due parametri il mezzo è un non autocarro, mentre per il terzo è autocarro. Come bisogna comportarsi?

  5. #5
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    31,624

    Predefinito

    Gli elementi richiesti devono coesistere tutti e tre.
    ciao

  6. #6
    fabio73 è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    92

    Predefinito finti autocarri

    Scusate, tra le tante mi era sfuggita la reale portata dell'intervento del direttore dell'AGENZIA ENTRATE con riferimento ai finti autocarri. Chiedo conferma: nessun autoveicolo può essere considerato autocarro se ha 4 posti a sedere???
    Grazie e buon lavoro

  7. #7
    fabio73 è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    92

    Predefinito

    Io avevo capito che sono da considerare falsi autocarri quei veicoli che soddisfano tutti e tre i parametri
    - codice carrozzeria f0
    - almeno 4 posti
    - la famigerata formula > 180
    Corretto?
    grazie

  8. #8
    kongio è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    19

    Predefinito provvedimento autocarri finti e non

    Ho anch'io qualche dubbio. Da una lettura del provvedimento, mi sembra che devono essere presenti tutti e tre i requisiti contemporaneamente perché il mezzo non sia più considerato un autocarro, e non che devono essere tutti assenti affinché si possa considerare il mezzo un autocarro.

    ciao k.

  9. #9
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    31,624

    Predefinito errata corrige

    Sì, nella mia risposta precedente ho fatto confusione: i requisiti previsti sono per scovare i "falsi" autocarri, quindi i requisiti se coesistono, configurano un autocarro falso, da trattare fiscalmente come un'autovettura.

  10. #10
    kongio è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    19

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Sì, nella mia risposta precedente ho fatto confusione: i requisiti previsti sono per scovare i "falsi" autocarri, quindi i requisiti se coesistono, configurano un autocarro falso, da trattare fiscalmente come un'autovettura.
    grazie per la conferma.
    ciao

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-03-13, 02:46 PM
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-04-12, 03:27 PM
  3. UNICO 2012, "ieri" sfitto, "oggi" locato con cedolare
    Di vincenzo.mina nel forum UNICO dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-04-12, 05:32 PM
  4. passaggio dal regime delle "nuove attività" al "superminimi" 2012
    Di Umberto.Bergamo nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-03-12, 05:20 PM
  5. Black-list: acquisto con IVA in dogana, da indicare come "imponibile" o "no"?
    Di dott.mamo nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-10-10, 11:37 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14