Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Liquidazione di una societÓ a responsabilitÓ limitata

  1. #1
    moscatani Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    15

    Exclamation Liquidazione di una societÓ a responsabilitÓ limitata

    Salve a tutti vorrei informazioni per quanto riguarda le procedure del liquidatore nel caso di una scoglimento di una srl.
    Sono una tirocinante presso uno studio commercialistico ed il mio titolare mi ha assegnato questo compito.
    Doveposso trovare tutto l'occorrente?
    Ultima modifica di moscatani; 10-11-08 alle 11:03 AM

  2. #2
    giotto Ŕ offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    227

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da moscatani Visualizza Messaggio
    Salve a tutti vorrei informazioni per quanto riguarda le procedure del liquidatore nel caso di una scoglimento di una srl.
    Sono una tirocinante presso uno studio commercialistico ed il mio titolare mi ha assegnato questo compito.
    Doveposso trovare tutto l'occorrente?

    art.2484 e ss. c.c.


    Ciao

  3. #3
    fabrizio Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    LocalitÓ
    Bergamo
    Messaggi
    1,141

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da moscatani Visualizza Messaggio
    Salve a tutti vorrei informazioni per quanto riguarda le procedure del liquidatore nel caso di una scoglimento di una srl.
    Sono una tirocinante presso uno studio commercialistico ed il mio titolare mi ha assegnato questo compito.
    Doveposso trovare tutto l'occorrente?
    Fai anche riferimento alla normativa fiscale contenuta nel TUIR, sono previste perticolari regole da seguire per la liquidazione...

  4. #4
    moscatani Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    15

    Predefinito

    Scusami ma sono alle prime armi.
    quali articoli del TUIR?

  5. #5
    fabrizio Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    LocalitÓ
    Bergamo
    Messaggi
    1,141

    Predefinito

    l'articolo che disciplinma la liquidazione ordinaria Ŕ il 182...

  6. #6
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto Ŕ offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    31,501

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da moscatani Visualizza Messaggio
    Salve a tutti vorrei informazioni per quanto riguarda le procedure del liquidatore nel caso di una scoglimento di una srl.
    Sono una tirocinante presso uno studio commercialistico ed il mio titolare mi ha assegnato questo compito.
    Doveposso trovare tutto l'occorrente?
    Su questo stesso sito trovi un e-book che parla di liquidazione di societÓ.

    ciao

  7. #7
    moscatani Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    15

    Predefinito

    Scusate ancora ma la societÓ non Ŕ fallita e non Ŕ neanche in liquidazione coatta.
    E' una societÓ a resposabilitÓ limitata che ha deciso di sciogliersi e dato che i soci non riescono a mettersi d'accordo per la divisione del patrimonio hanno nominato il mio datore come liquidatore e lui ha dato a me questo compito ma io non so neanche da dove cominciare. Cosa serve, quali documenti (oltre i bilanci passati ovviamente).
    Credo che il procedimento sia diverso da un fallimento

  8. #8
    fabrizio Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    LocalitÓ
    Bergamo
    Messaggi
    1,141

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da moscatani Visualizza Messaggio
    hanno nominato il mio datore come liquidatore e lui ha dato a me questo compito ma io non so neanche da dove cominciare.
    Fa parte della "gavetta", non ti scoraggiare prendi in mano dei manuali specializzati e cerca di farti uno schema sulle varie fasi da seguire, aspetti contabili e soprattutto fiscali...
    Poi al massimo per i dubbi credo che ti possa rivolgere a lui...
    ciao

  9. #9
    moscatani Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    15

    Exclamation

    Nel c.c. ho trovato ben poco. Su un testo del diritto mi definisce il tutto in modo generico citando solamente il codice.
    Con la normativa dei liquidatori si apre il procedimento di liquidazione.La legge riconosce la possibilitÓ di una continuazione temporanea, anc he dei singoli rami d'azienda, purchŔ finalizzata al miglior realizzo dell'attivo.
    Nel momento in cui viene iscritto nel registro delle imprese l'accettazione della nomina dei liquidatori, gli amministratori decadono e devono compiere solo gli atti indiaspensabili a preservare il padtrimonio che dovrÓ essre consegnato a questi.
    (art 2487)Gli amministratori, debbono convocare l'assemblea dei soci perchÚ deliberi, con le maggioranze previste per le modificazioni dell'atto costitutivo o dello statuto, su:
    - il numero dei liquidatori e le regole di funzionamento del collegio in caso di pluralitÓ di liquidatori;
    - la nomina dei liquidatori, con indicazione di quelli cui spetta la rappresentanza della societÓ;
    - i criteri in base ai quali deve svolgersi la liquidazione; i poteri dei liquidatori, con particolare riguardo alla cessione dell'azienda sociale, di rami di essa, ovvero anche di singoli beni o diritti, o blocchi di essi; gli atti necessari per la conservazione del valore dell'impresa, ivi compreso il suo esercizio provvisorio, anche di singoli rami, in funzione del migliore realizzo
    (art 2489) i liquidatori hanno il potere di compiere tutti gli atti utili per la liquidazione della societÓ, con la professionalitÓ e diligenza richieste dalla natura dell'incarico e la loro responsabilitÓ per i danni derivanti dall'inosservanza di tali doveri Ŕ disciplinata secondo le norme in tema di responsabilitÓ degli amministratori.
    (art. 2491 i liquidatori possono chiedere proporzionalmente ai soci i versamenti ancora dovuti. sono personalmente e solidalmente responsabili per i danni cagionati ai creditori sociali nel caso in cui ripartiscono tra i soci acconti sul risultato della liquidazione.
    (art. 2490)I liquidatori devono redigere il bilancio e presentarlo per l'approvazione all'assemblea o ai soci.
    Nella relazione i liquidatori devono illustrare l'andamento, le prospettive, anche temporali, della liquidazione, ed i principi e criteri adottati per realizzarla.
    Nella nota integrativa i liquidatori debbono indicare e motivare i criteri di valutazione adottati.
    Nel primo bilancio successivo alla loro nomina i liquidatori devono indicare le variazioni nei criteri di valutazione adottati rispetto all'ultimo bilancio approvato, e le ragioni e conseguenze di tali variazioni. Al medesimo bilancio deve essere allegata la documentazione consegnata dagli amministratori a norma del terzo comma dell'articolo 2487 bis, con le eventuali osservazioni dei liquidatori.
    Quando sia prevista una continuazione, anche parziale, dell'attivitÓ di impresa, le relative poste di bilancio devono avere una indicazione separata; la relazione deve indicare le ragioni e le prospettive della continuazione; la nota integrativa deve indicare e motivare i criteri di valutazione adottati.Qualora per oltre tre anni consecutivi non venga depositato il bilancio di cui al presente articolo, la societÓ Ŕ cancellata d'ufficio dal registro delle imprese.
    (art. 2492)Al termine delloro mandato i liquidatori devonoredigere il bilancio finale e il piano riportato del residuo attivo ai soci.
    Il bilancio, sottoscritto dai liquidatori e accompagnato dalla relazione dei sindaci e del soggetto incaricato della revisione contabile, Ŕ depositato presso l'ufficio del registro delle imprese. I soci hanno 90 gg per contestare davnti al tribunale con reclamo. se nn vi sono reclami il bilancio si intende approvato e i liquidatori una volta proceduto alla distribuzione materiale dell'attivo residuo, sono liberati nei confronti dei soci.
    (art.2494)Le somme spettanti ai soci, non riscosse entro novanta giorni dall'iscrizione dell'avvenuto deposito del bilancio, devono essere depositate presso una banca con l'indicazione del cognome e del nome del socio o dei numeri delle azioni, se queste sono al portatore.
    La societÓ si estingue con la cancellazione dal registro delle imprese, effettuata su richiesta dei liquidatoridopo lýapprovazione delbilancio finale. Tuttavia l'estinzione non impedisce ai creditori di rivalersi sui soci, nei limiti della quota di liquidazione da ciascuno ottenuta con il riparto e degli acconti sulla stessa percepiti. Decorso l'anno dalla cancellazione nei registri,i creditori non hganno pi¨ diritto di fare reclamo.
    Io vorrei qualche suggerimenti per testi specifici, qualche codice (se esiste uno specifivo come lo Ŕ per il falliemento)
    Ultima modifica di moscatani; 10-11-08 alle 11:18 AM

Discussioni Simili

  1. cessione di quote di societÓ a responsabilitÓ limitata in fallimento dal 2004;
    Di egiziano nel forum Fallimenti e procedure concorsuali
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-06-13, 09:09 AM
  2. cessazione di cooperativa a responsabilitÓ limitata
    Di Gegione80 nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-12-12, 01:39 PM
  3. Societa' Semplificata a Responsabilita' Limitata (Ssrl)
    Di nadia nel forum Manovre fiscali, legge stabilitÓ e Finanziarie
    Risposte: 59
    Ultimo Messaggio: 24-07-12, 07:50 AM
  4. societÓ sportive dilettantistiche a responsabilitÓ limitata
    Di ernestocommercialista nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-02-10, 11:22 AM
  5. societa' a responsabilitÓ limitata calcistica e rimborsi spese
    Di tribalxtr81 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 02-11-09, 08:51 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14