Volevo porre la seguente questione:

Un mio cliente ha ricevuto da un Comune un avviso di accertamento, con il quale si accerta e liquida una maggiore I.C.I. per gli anni 2011 e 2012 relativamente ad alcune aree edificabili.

La differenza di valore venale su cui calcolare l'imponibile (aldilà della mancata allegazione o indicazione degli atti su cui si baserebbe il calcolo dell'Ente) deriverebbe da ciò: il mio cliente ha fatto riferimento ad una perizia asseverata di rivalutazione allegata in sede di acquisto, mentre il Comune dovrebbe (ma non lo dice nell'avviso) aver fatto riferimento alla determina di Giunta che stabiliva i valori al mq. per le aree edificabili per l'anno 2011.

Invero, come accade in pressoché tutti i Comuni, anche in questo caso si prevedeva nel regolamento I.C.I. (regolarmente approvato dal Consiglio comunale), che gli aggiornamenti dei valori al mq. delle aree edificabili avvenissero attraverso determine di Giunta.

Mi sono posto però la questione della legittimità delle determine di Giunta con cui vengono periodicamente stabiliti i valori al mq. delle aree edificabili.

Infatti, l'art. 59, d.lgs. n. 446/1997, il quale prevede - relativamente all'aspetto del riordino dei tributi locali - che: "Con regolamento adottato a norma dell'articolo 52, i comuni possono: ... g) determinare periodicamente e per zone omogenee i valori venali in comune commercio delle aree fabbricabili, al fine della limitazione del potere di accertamento del comune qualora l'imposta sia stata versata sulla base di un valore non inferiore a quello predeterminato, secondo criteri improntati al perseguimento dello scopo di ridurre al massimo l'insorgenza di contenzioso".

L'art. 52 richiamato prevede che il regolamento sia deliberato dal Consiglio comunale.

inoltre, l'art. 6, d.lgs. n. 504/1992 prevede che le aliquote debbano essere deliberate anch'esse dal Consiglio comunale.

A mio avviso, posti questi dati normativi, si potrebbero rilevare alcuni aspetti:

1) nessuna norma mi pare consegni alla Giunta il potere di determinare i valori venali in comune commercio, potere che spetterebbe quindi al Consiglio comunale;

2) poiché le disposizioni sopra richiamate attribuiscono al Consiglio comunale la possibilità di determinare periodicamente "con regolamento" i valori venali in comune commercio delle aree edificabili, allora si potrebbe pensare che le determine di Giunta altro non siano che "aggiornamenti" del regolamento I.C.I. originario: quindi di competenza esclusiva del Consiglio comunale;

3) sarebbe, infine, illogico frazionare le competenze, attribuendo alla Giunta la facoltà di determinare i valori venali in comune commercio delle aree edificabili (senza peraltro alcun addentellato normativo) e al Consiglio comunale il compito di stabilire le aliquote (in questo caso, la previsione normativa c'è). Mi parrebbe più coerente che ambedue gli elementi del tributo - base imponibile ed aliquota - avessero la stessa genitura.

Tanto detto, mi verrebbe da pensare che le determine di Giunta siano illegittime per incompetenza.

In tal caso, come agire?
Mi verrebbe da pensare questo:

- ricorrere alla C.T.P., impugnando l'avviso di accertamento e sostenendo la correttezza dei valori utilizzati dal cliente per calcolare la base imponibile, forte anche della perizia asseverata. In ogni caso - visto che nell'avviso di accertamento non c'è alcun riferimento alla determina di Giunta - qualora il Comune la dovesse invocare, sostenere (oltre all'ovvio difetto di motivazione) anche l'illegittimità per incompetenza e quindi la disapplicazione dell'atto;

- contemporaneamente adire il G.A. per chiedere l'annullamento della determina di Giunta (ci sarebbe interesse a ricorrere in quanto l'atto generale è divenuto lesivo dell'interesse legittimo del contribuente).

Ulteriore problema si porrebbe con chi ha già pagato l'I.C.I./I.M.U. su aree edificabili sulla base della determina di Giunta e non è stato oggetto di accertamento.
In tal caso direi che si potrebbe pensare di fare istanza di rimborso ed eventualmente impugnare diniego o silenzio.

Che ne pensate?

Grazie in anticipo delle risposte