Di seguito il problema:
- negli anni 2009-2010 mio padre ha cambiato residenza dalla casa coniugale, quindi il diritto di abitazione ricadeva interamente su mia madre, proprietaria al 50% della casa coniugale.

- erroneamente mio padre per gli anni suddetti ha pagato l'Ici come 2░ abitazione per il 50% di sua propritÓ della casa coniugale, non rammentando il diritto di abitazione.

Abbiamo fatto richiesta di rimborso al comune in data 04/12/2014 ma non abbiamo pi¨ avuto notizie.

Quali sono i termini per cui ill comune doveva rispondere? Cosa possiamo fare?