Pagina 2 di 3 PrimaPrima 1 2 3 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 22

Discussione: Intrastat e spese di trasporto

  1. #11
    forstmeier Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    LocalitÓ
    Padova
    Messaggi
    1,379

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ergo3 Visualizza Messaggio
    A me ora non Ŕ chiara una cosa.
    una societÓ italiana vende beni a societÓ comunitaria e, avvalendosi di un vettore italiano, addebita le spese di trasporto nella fattura relativa ai beni oggetto di scambio, ancorchŔ separatamente. Le spese di trasporto, dunque, sono a carico del cessionario europeo.

    1. E' esatto emettere un' unica fattura?
    2. La parte riferita all'addebito del costo di trasporto deve essere F.C.I. art. 7-ter?
    3. DovrÓ compilare l'INTRA beni e l'INTRA servizi, anche se il trasporto non pu˛ che essere un costo accessorio al bene?

    Se fosse tutto invertito (cessionario italiano e cedente comunitario) il costo del trasporto non dovrebbe essere pi¨ inglobato, ai fini fiscali, nell'imponibile relativo ai beni e dichiarato solamente l'intra2 beni, bensý anche l'intra 2 servizi?

    Dove sbaglio?
    ADDEBITO SPESE DI TRASPORTO TRA CEDENTE + ACQUIRENTE
    In questo caso trattasi di spese accessori (trasporto, assicurazioni ...) che fanno parte del valore imponibile - FATTURATO INSIEME AL BENE oppure SEPARATAMENTE - anche in seguito (rettifica)

    saluti,

    .

  2. #12
    ergo3 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    LocalitÓ
    (Ba)
    Messaggi
    1,804

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da forstmeier Visualizza Messaggio
    ADDEBITO SPESE DI TRASPORTO TRA CEDENTE + ACQUIRENTE
    In questo caso trattasi di spese accessori (trasporto, assicurazioni ...) che fanno parte del valore imponibile - FATTURATO INSIEME AL BENE oppure SEPARATAMENTE - anche in seguito (rettifica)

    saluti,

    .
    Quindi, secondo te, resta tutto come prima.
    Io sono d'accordo. Il dubbio mi sorgeva leggendo un "esperto risponde".
    "...sentite ragazzi.. la legge Ŕ legge e per quanto possa sembrare strano va rispettata!!"...(Bud Spencer in "Lo chiamavano TrinitÓ")

  3. #13
    forstmeier Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    LocalitÓ
    Padova
    Messaggi
    1,379

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ergo3 Visualizza Messaggio
    Quindi, secondo te, resta tutto come prima.
    Io sono d'accordo. Il dubbio mi sorgeva leggendo un "esperto risponde".
    Per capire di pi¨ bisogna conoscere la domanda a cui si riferisce la risposta. Un servizio che comprende un costo di trasporto non credo che sia un fatto molto frequente. E' facile confondere il tipo di servizio con il 'trasporto'. Senza altre spiegazioni l'imponibile Ŕ uno solo. Non credo che lo stesso committente abbia reso 2 servizi diversi con uno soltanto. Al massimo ha sostenuto il costo.

    saluti,

    .

  4. #14
    ergo3 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    LocalitÓ
    (Ba)
    Messaggi
    1,804

    Predefinito

    La mia domanda si riferisce al caso frequentissimo di addebito delle spese di trasporto nella stessa fattura in cui sono addebitati i corrispettivi per la cessione di beni, sic et simpliciter.
    Praticamente, per l'elenco INTRASTAT, ai fini fiscali, l' "ammontare dell'operazione" segue sempre la normativa IVA in materia di Imponibile. Pertanto, il valore da indicare deve contenere eventuali spese accessorie (tra cui il trasporto) direttamente addebitate nella stessa fattura ovvero separatamente. Sono spese accessorie quando:
    1. la prestazione accessoria Ŕ atta ad integrare o comunque a rendere possibile l'operazione principale;
    2. avvengono tra gli stessi soggetti che pongono in essere l'operazione principale;
    3. Sia effettuata dal cedente o prestatore ovvero per suo conto o a sue spese (mandato senza rappresentanza conferito dal committente o acquirente dell'operazione principale).
    (Rif.di prassi Ris. 6/1998 e 216/2002).
    "...sentite ragazzi.. la legge Ŕ legge e per quanto possa sembrare strano va rispettata!!"...(Bud Spencer in "Lo chiamavano TrinitÓ")

  5. #15
    forstmeier Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    LocalitÓ
    Padova
    Messaggi
    1,379

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ergo3 Visualizza Messaggio
    La mia domanda si riferisce al caso frequentissimo di addebito delle spese di trasporto nella stessa fattura in cui sono addebitati i corrispettivi per la cessione di beni, sic et simpliciter.
    Praticamente, per l'elenco INTRASTAT, ai fini fiscali, l' "ammontare dell'operazione" segue sempre la normativa IVA in materia di Imponibile. Pertanto, il valore da indicare deve contenere eventuali spese accessorie (tra cui il trasporto) direttamente addebitate nella stessa fattura ovvero separatamente. Sono spese accessorie quando:
    1. la prestazione accessoria Ŕ atta ad integrare o comunque a rendere possibile l'operazione principale;
    2. avvengono tra gli stessi soggetti che pongono in essere l'operazione principale;
    3. Sia effettuata dal cedente o prestatore ovvero per suo conto o a sue spese (mandato senza rappresentanza conferito dal committente o acquirente dell'operazione principale).
    (Rif.di prassi Ris. 6/1998 e 216/2002).
    Allora perchŔ la domanda iniziale ?

    L'ESPERTO menzionato a quale domanda rispondeva ?

    saluti,

    .

  6. #16
    ergo3 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    LocalitÓ
    (Ba)
    Messaggi
    1,804

    Predefinito

    LA domanda all'esperto era:
    societÓ italiana vende in Europa i suoi prodotti con trasporto a carico del cliente, avvalendosi di societÓ di trasporto esterna. Fattura sulla stessa fattura, con voci distinte, il prezzo dei beni e il costo del trasporto. Come emette fattura?come compila INTRA?
    LA risposta:
    1. fattura del cedente i beni con addebito spese trasp. FCI art 7 ter.
    2. n. 2 INTRA del cedente: uno beni, l'altro servizi.
    Ecco il dubbio. Quindi anche tu confermi quanto esposto da me prima?
    "...sentite ragazzi.. la legge Ŕ legge e per quanto possa sembrare strano va rispettata!!"...(Bud Spencer in "Lo chiamavano TrinitÓ")

  7. #17
    forstmeier Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    LocalitÓ
    Padova
    Messaggi
    1,379

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ergo3 Visualizza Messaggio
    LA domanda all'esperto era:
    societÓ italiana vende in Europa i suoi prodotti con trasporto a carico del cliente, avvalendosi di societÓ di trasporto esterna. Fattura sulla stessa fattura, con voci distinte, il prezzo dei beni e il costo del trasporto. Come emette fattura?come compila INTRA?
    LA risposta:
    1. fattura del cedente i beni con addebito spese trasp. FCI art 7 ter.
    2. n. 2 INTRA del cedente: uno beni, l'altro servizi.
    Ecco il dubbio. Quindi anche tu confermi quanto esposto da me prima?
    L'esperto ha semplicemente torto. PerchŔ ?
    La risposta fa particolare riferimento al fatto che il trasporto Ŕ esposto come voce singola sulla stessa fattura. Chi risponde non si rende conto del fatto che tra esposizione separata del trasporto e l'INCLUSIONE dello stesso costo nel prezzo del bene non esiste proprio nessuna differenza. (rapporto tra cedente + acquirente) Anche la fatturazione separata non cambia niente e richiede la rettifica del valore imponibile.

    Nota sibillina: (il cedente rende noto al trasportatore che la merce Ŕ destinata all'esportazione ai fini della fatturazione - possibile che l'esperto abbia pensato il contrario ?)

    La stessa procedura, valore + accessori (previsti) = Imponibile vale anche per le ' lavorazioni ecc...' Art. 40 ecc... ecc...

    La ragione per cui deriva dalle norme doganali che considerano sempre l'insieme (valore, trasporto>confine, provvigioni ecc...) in quanto 'tassabili' considerando l'aumento o diminuzione del valore complessivo. L'intrastat non Ŕ di meno.


    saluti,

    .

  8. #18
    forstmeier Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    LocalitÓ
    Padova
    Messaggi
    1,379

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da forstmeier Visualizza Messaggio
    L'esperto ha semplicemente torto. PerchŔ ?
    La risposta fa particolare riferimento al fatto che il trasporto Ŕ esposto come voce singola sulla stessa fattura. Chi risponde non si rende conto del fatto che tra esposizione separata del trasporto e l'INCLUSIONE dello stesso costo nel prezzo del bene non esiste proprio nessuna differenza. (rapporto tra cedente + acquirente) Anche la fatturazione separata non cambia niente e richiede la rettifica del valore imponibile.

    Nota sibillina: (il cedente rende noto al trasportatore che la merce Ŕ destinata all'esportazione ai fini della fatturazione - possibile che l'esperto abbia pensato il contrario ?)

    La stessa procedura, valore + accessori (previsti) = Imponibile vale anche per le ' lavorazioni ecc...' Art. 40 ecc... ecc...

    La ragione per cui deriva dalle norme doganali che considerano sempre l'insieme (valore, trasporto>confine, provvigioni ecc...) in quanto 'tassabili' considerando l'aumento o diminuzione del valore complessivo. L'intrastat non Ŕ di meno.


    saluti,

    .
    Per ERGO 3 e chi legge questo Post

    In seguito a quanto detto ed esposto vorrei aggiungere:
    Il SERVIZIO + TRASPORTO

    1) in principio VALE QUANTO DETTO per la merce + Trasporto
    Servizio + Trasporto = imponibile

    2) PerchŔ il punto 1) sia vero, il committente che fattura il Servizio DEVE fatturare il trasporto in quanto sostenuto il costo verso terzi !

    3) Se il committente dovesse fatturare il trasporto e che esegue con i propri mezzi o comunque in proprio, allora REGISTRIAMO 2 tipi di Servizio !

    Vorrei aggiungere che nemmeno fonti ufficiali sanno dare risposte precise in merito. Quanto esposto risponde alla precisa logica che si collega appunto al 'bene + trasporto' sempre valdio e non contraddetto dalle nuove norme Servizi.

    In ultimo bisogna rilevare la difficoltÓ x un delegato/obbligato capire quale sia il metodo da seguire dovendo dichiarare il documento che difficilmente spiega in dettaglio la natura del addebito trasporto.
    Nell incertezza conviene: Dichiarare 2 tipi di servizi, vale a dire il trasporto come servizio.

    Trattasi di osservazioni abbastanza 'sottili' e che in sostanza NON cambiano l'ammontare imponibile che conta.

    n.b.
    personalmente deciderei per il punto 1) sempre nel caso in cui non risultasse 'nero su bianco' che il trasporto Ŕ eseguito in proprio ecc...


    saluti,

    .

  9. #19
    ergo3 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    LocalitÓ
    (Ba)
    Messaggi
    1,804

    Predefinito

    Quindi, sintetizzando, poniamo che si tratti di acquisto intracomunitario da parte di un italiano:
    1. In caso di acquisto di beni, se le spese di trasporto venissero addebitate nella medesima fattura in cui vengono documentati gli acquisti dei beni, l'imponibile Ŕ costituito dalla somma dei beni + trasporto (spesa accessoria, che sia effettuata in proprio dal cedente ovvero avvalendosi di un vettore). Nulla cambia se la fatture dei beni fosse separata dalla fattura di addebito delle spese di trasporto, purchŔ le parti di quest'ultima siano sempre il cedente ed il cessionario dei beni;(RESTA TUTTO COME PRIMA sia ai fini della determinazione dell'imponibile che dell"ammontare dell'operazione" ai fini INTRA 2).

    2. In caso di acquisto di prestazione di servizi, tu dici che ci sarebbero dubbi sul trattamento di eventuali spese accessorie alla prestazione principale costituita da un servizio. Ad esempio: servizio di trasporto + addebito di un servizio accessorio (che ne s˛, addebito per la corrispondenza).
    In questo caso, sarebbe pi¨ cauto presentare due intra per i due servizi?
    "...sentite ragazzi.. la legge Ŕ legge e per quanto possa sembrare strano va rispettata!!"...(Bud Spencer in "Lo chiamavano TrinitÓ")

  10. #20
    gi.car Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    3

    Predefinito

    Collegandomi alla discussione vorrei un parere sul mio caso.
    Mi trovo nel caso di acquisto di bene (precisamente acquisto di camper) da fornitore spagnolo, quindi predispongo il mio intra-2 indicando i dati dell'operazione. Nelle fatture portate dal mio cliente mi trovo la fattura del trasporto dei camper fino in italia effettuata da una ditta spagnola di trasporti (che non Ŕ il fornitore) e indirizzata al mio cliente. Questo documento non ha indicato l'iva e fino a qui va bene, ma non vi Ŕ nemmeno indicazione della partita iva comunitaria.

    Quindi come comportarsi?
    Predispondo un altro intra servizi (che intraweb non mi permetterebbe di fare in quanto manca la partita iva comunitaria dell'azienda incaricata del trasporto).

    Inserisco l'imponibile del trasporto nel totale di acquisto del camper (ma anche qui mi sembra scorretto in quanto il soggetto che emette il documento Ŕ un altro.)

    Attendo vostri riscontri

    Un saluto Giuseppe.

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 1 2 3 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Intrastat su trasporto intracomunitario
    Di maximoff75 nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-03-13, 09:13 PM
  2. Intrastat - riaddebito di costi di trasporto a fornitore ue
    Di paolouma nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-08-10, 02:36 PM
  3. Intrastat - riaddebito di costi di trasporto a fornitore ue
    Di paolouma nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-08-10, 02:36 PM
  4. Intrastat e spese di trasporto
    Di pergolina73 nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 26-04-10, 08:47 AM
  5. Intrastat e spese di trasporto
    Di martina@esatek.it nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-01-08, 04:53 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14