Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Comunicazione IVA e Volume d'Affari

  1. #1
    simone_ct è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    3

    Predefinito Comunicazione IVA e Volume d'Affari

    Buongiorno a tutti,
    sulla guida pratica fiscale del sole 24 trovo
    DEFINIZIONE del VOLUME d'AFFARI: per volume d'affari s'intende l'ammontare complessivo delle cessione di beni e delle prestazioni di servizio dello stesso effettuate, registrate o soggette a registrazione con riferimento a un anno solare. Non concorrono a formare il volume d'affari le cessioni di beni ammortizzabili, compresi quelli indicati nell'art. 2425, n. 3), c.c., nonché i passaggi di cui all'ultimo comma dell'art. 36 e [I][I][I][U]le prestazioni di servizi rese a soggetti stabiliti in un altro Stato membro della Comunità, non soggette all'imposta ai sensi dell'art.7-ter, D.P.R. 633/1972.

    Insomma, le prestazioni di servizi intracomunitarie non formano il Volume d'affari ( e quelle extra comunitarie?).
    L'art. 20 del 633 non mi pare dica qualcosa sui servizi intra.

    La questione è importante perchè coinvolge il limite per l'invio della comunicazione.

    La domanda è : i servizi intra comunitari ed extra ( p. es servizi di traduzione) vanno inclusi o meno nel volume d'affari?

    Grazie in anticipo

  2. #2
    Teddymorsicchio è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    38

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da simone_ct Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti,
    sulla guida pratica fiscale del sole 24 trovo
    DEFINIZIONE del VOLUME d'AFFARI: per volume d'affari s'intende l'ammontare complessivo delle cessione di beni e delle prestazioni di servizio dello stesso effettuate, registrate o soggette a registrazione con riferimento a un anno solare. Non concorrono a formare il volume d'affari le cessioni di beni ammortizzabili, compresi quelli indicati nell'art. 2425, n. 3), c.c., nonché i passaggi di cui all'ultimo comma dell'art. 36 e [I][I][I][U]le prestazioni di servizi rese a soggetti stabiliti in un altro Stato membro della Comunità, non soggette all'imposta ai sensi dell'art.7-ter, D.P.R. 633/1972.

    Insomma, le prestazioni di servizi intracomunitarie non formano il Volume d'affari ( e quelle extra comunitarie?).
    L'art. 20 del 633 non mi pare dica qualcosa sui servizi intra.

    La questione è importante perchè coinvolge il limite per l'invio della comunicazione.

    La domanda è : i servizi intra comunitari ed extra ( p. es servizi di traduzione) vanno inclusi o meno nel volume d'affari?

    Grazie in anticipo
    Ciao, che sappia io dovrebbero rientrare nella definizione di volume d'affari ai fini iva tutte le operazioni soggette ad iva, quindi sia imponibili, che esenti sia non imponibili. Quindi anche le cessioni intracomunitarie e esportazioni non imponibili

  3. #3
    pikkio è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    566

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da simone_ct Visualizza Messaggio

    La domanda è : i servizi intra comunitari ed extra ( p. es servizi di traduzione) vanno inclusi o meno nel volume d'affari?

    Grazie in anticipo
    no, sono "non soggetti".
    in dichiarazione iva, ad esempio, i servizi resi 7-ter verso UE vanno indicati in uno specifico rigo, ma non fanno volume d'affari. tutti gli altri 7, compresi i 7-ter verso extra UE manco vengono esposti.
    D.P.
    Dottore Commercialista, Revisore Legale in Varese

    that bastard inside...

  4. #4
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    2,206

    Predefinito

    Le cessioni intra sì, se sono di merci. Ma l'art 7 dell'iva è sempre stato "escluso", come se fosse una non cessione, è un fuori campo. Quindi i servizi 7 ter, quater, ecc. ecc... non fanno parte del volume d'affari. Sia che siano intracomunitari, sia che siano extracomunitari. Parere mio
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

  5. #5
    Teddymorsicchio è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    38

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da La matta Visualizza Messaggio
    Le cessioni intra sì, se sono di merci. Ma l'art 7 dell'iva è sempre stato "escluso", come se fosse una non cessione, è un fuori campo. Quindi i servizi 7 ter, quater, ecc. ecc... non fanno parte del volume d'affari. Sia che siano intracomunitari, sia che siano extracomunitari. Parere mio
    Ma appunto cessioni non si dovrebbero definire solo quelle di beni? le altre sono prestazioni di servizi e appunto per quelle si fa rif agli art 7 ter e successivi del dpr 633/72. E infatti in questi casi si parla di imponibile se c'è il requisito della territorialità mentre se non c'è è un fuori campo come dici tu

  6. #6
    pikkio è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    566

    Predefinito

    La domanda chiedeva dei "servizi intra"... ed io a quella ho risposto
    comunque tutto giusto anche quello che avete scritto voi, prima e dopo.
    D.P.
    Dottore Commercialista, Revisore Legale in Varese

    that bastard inside...

  7. #7
    simone_ct è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    3

    Predefinito

    Allora innanzitutto grazie per la disponibilità.

    Provo a rendere più pratica la domanda:

    Un contribuente persona fisica che svolge servizi di traduzione ha un fatturato di 50000.
    Di questo 40000 son verso clienti intracomunitari ed extracomunitari....

    La comunicazione va spedita o no?

    Grazie

  8. #8
    pikkio è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    566

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da simone_ct Visualizza Messaggio
    Allora innanzitutto grazie per la disponibilità.

    Provo a rendere più pratica la domanda:

    Un contribuente persona fisica che svolge servizi di traduzione ha un fatturato di 50000.
    Di questo 40000 son verso clienti intracomunitari ed extracomunitari....

    La comunicazione va spedita o no?

    Grazie
    Provo a rendere più pratica la risposta: NO
    D.P.
    Dottore Commercialista, Revisore Legale in Varese

    that bastard inside...

Discussioni Simili

  1. Volume d'affari
    Di Buz nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-09-12, 04:05 PM
  2. comunicazione SAT volume d'affari al netto 4%
    Di studiocontabileab nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15-11-11, 10:16 AM
  3. volume affari
    Di fsdn2003@libero.it nel forum UNICO dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-06-10, 06:02 PM
  4. comunicazione iva e volume d'affari
    Di annti nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-02-08, 05:42 PM
  5. Volume D'affari Iva
    Di SEBASTIANO4291 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13-01-08, 10:58 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14