Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: Nota credito IVA 21%

  1. #1
    rag.artizzu è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Roma, Italy
    Messaggi
    54

    Predefinito Nota credito IVA 21%

    Salve ragazzi,
    vi pongo un quesito:
    nel 2010 ricevo una fattura per prestazione di servizi con aliquota agevolata 10% , in data odierna (quindi 2012) ricevo una nota di addebito per errata applicazione IVA con lo storno del 10% e addebito di IVA 21%.
    Io non mi trovo d'accordo con la nota di variazione ricevuta: infatti poiché la fatturazione del servizi è stato nel 2010, a mio avviso la nota debito, ancorché emessa nel 2012, dovrebbe essere assoggettata all'aliquota ordinaria vigente in tale anno, ovvero il 20%.
    Chi è d'accordo con me alzi la mano!!!
    Chi non è d'accordo, visto il mio vizio di capire, potrebbe essere così gentile da motivare il perché?
    Grazie anticipatamente per le risposte.
    Un saluto!

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    30,209

    Predefinito

    Hai scritto la data di ricezione, ma non quella di fatturazione.... Dipende tutto da quella.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    rag.artizzu è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Roma, Italy
    Messaggi
    54

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Hai scritto la data di ricezione, ma non quella di fatturazione.... Dipende tutto da quella.
    Considera le stesse date comunque facciamo ad esempio fattura emessa il 10/10/2010 nota addebito emessa il 16 maggio 2012.

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    30,209

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rag.artizzu Visualizza Messaggio
    Considera le stesse date comunque facciamo ad esempio fattura emessa il 10/10/2010 nota addebito emessa il 16 maggio 2012.
    E allora ha ragione lui. 21%.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  5. #5
    rag.artizzu è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Roma, Italy
    Messaggi
    54

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    E allora ha ragione lui. 21%.
    Mi piacerebbe sapere il perchè e ancor di più qualche riferimento normativo o prassi a riguardo.
    Comunque preciso che (ed è importante precisarlo) la variazione riguarda solamente l'aliquota e non modifica il corrispettivo della prestazione.
    Grazie
    Ultima modifica di rag.artizzu; 17-05-12 alle 11:09 PM

  6. #6
    Alexao8512 è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    150

    Predefinito

    Secondo l'art. 26 DPR 633/1972, la nota di debito deve essere emessa qualunque sia la causa della variazione in aumento. In questo caso è corretto che il cedente/prestatore emetta un documento per rettificare l'Iva originariamente applicata con aliquota inferiore a quella prevista dalla legge.
    Inoltre, secondo la regola generale sancita dall'art. 21 DPR 633/1972, la fattura è emessa dal cedente/prestatore al momento di effettuazione dell'operazione determinato a norma dell'art. 6 DPR 633/1972. Il momento in cui l'operazione si considera effettuata coincide, altresì, con il momento in cui l'imposta diviene esigibile. L'esigibilità dell'imposta si realizza anche quando, antecedentemente alla cessione del bene o alla prestazione del servizio, è emessa comunque fattura.
    Quindi, secondo me, essendo la nota di debito (= fattura integrativa) emessa nel 2012, è corretto che ti venga addebitata l'Iva al 21%.
    ciao

  7. #7
    rag.artizzu è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Roma, Italy
    Messaggi
    54

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alexao8512 Visualizza Messaggio
    Secondo l'art. 26 DPR 633/1972, la nota di debito deve essere emessa qualunque sia la causa della variazione in aumento. In questo caso è corretto che il cedente/prestatore emetta un documento per rettificare l'Iva originariamente applicata con aliquota inferiore a quella prevista dalla legge.
    Inoltre, secondo la regola generale sancita dall'art. 21 DPR 633/1972, la fattura è emessa dal cedente/prestatore al momento di effettuazione dell'operazione determinato a norma dell'art. 6 DPR 633/1972. Il momento in cui l'operazione si considera effettuata coincide, altresì, con il momento in cui l'imposta diviene esigibile. L'esigibilità dell'imposta si realizza anche quando, antecedentemente alla cessione del bene o alla prestazione del servizio, è emessa comunque fattura.
    Quindi, secondo me, essendo la nota di debito (= fattura integrativa) emessa nel 2012, è corretto che ti venga addebitata l'Iva al 21%.
    ciao
    Non sono d'accordo: la nota di debito per errata applicazione dell'aliquota iva non muta in alcun modo la data di effettuazione dell'operazione (in questo caso di servizi). Pertanto visto che a suo tempo l'aliquota ordinaria era il 20% la nota di debito deve necessariamente seguire le aliquote vigenti alla data dell'operazione. Dello stesso parere la Risoluzione ministeriale n. 502716 del 11.03.1976. Per finire cito, nonostante sia solo una mera interpretazione data comunque da un autorevole fonte, il manuale imposta sul valore aggiunto di Renato Portale che sostiene quanto appena detto.
    Un saluto

  8. #8
    Alexao8512 è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    150

    Predefinito

    Rimango perplesso al riguardo..
    E' vero che anche io da un'autorevole fonte ho trovato, a proposito di variazioni in aumento dell'imponibile e/o dell'imposta, la seguente affermazione:
    "... Il documento addizionale (nota di debito o fattura integrativa) deve essere appositamente individuato data la sua particolare natura e deve contenere il richiamo all'originaria fattura della quale segue la medesima disciplina ..."
    Pertanto, da quanto c'è scritto, la nota di debito dovrebbe seguire la disciplina Iva vigente al momento di effettuazione dell'operazione originaria, ovvero contenere l'applicazione dell'imposta al 20% come da te affermato.
    Vediamo se qualcuno riesci a darci maggiori dettagli in materia.
    Saluti
    Ultima modifica di Alexao8512; 19-05-12 alle 01:59 PM

  9. #9
    revisor è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    Lucania-Calabria
    Messaggi
    543

    Predefinito

    A mio parere, le note di variazione emesse dopo l’innalzamento dell’aliquota ordinaria al 21% devono riportare l’aliquota ordinaria del 20% se la fattura, oggetto di rettifica, relativa all’operazione originaria, è stata emessa prima della data di entrata in vigore della legge di conversione del DL 138/2011.
    Più gente conosco, e più apprezzo il mio cane....

  10. #10
    Alexao8512 è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    150

    Predefinito

    A questo punto, come regola generale per l'emissione delle note di variazione, è giusto fare sempre riferimento all'aliquota Iva applicata alla fattura originaria?
    grazie
    ciao

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. nota di credito
    Di luc661 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 19-07-13, 08:48 AM
  2. nota credito
    Di electra84 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-03-10, 07:39 AM
  3. Nota di credito
    Di PROFES nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 09-12-09, 06:06 PM
  4. Nota di Credito
    Di maxime67 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 01-04-09, 07:46 AM
  5. Reg. Nota Credito
    Di francy nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-07-07, 12:09 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14