Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: spesometro - autofatture

  1. #1
    tecno1 è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    285

    Predefinito spesometro - autofatture

    Scusate la domanda ma in vista dello spesometro, le fatture da fornitori extra ue, per servizi ricevuti, vanno registrati con autofattura.
    Nello spesometro vanno riportati i dati del fornitore reale o della ditta che emetter autofattura?
    Lo dico perchè il mio programma rileva come fornitore la nostra ditta (x l'autofattura).
    Cosa è corretto?
    Grazie.
    saluti.

  2. #2
    tecno1 è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    285

    Predefinito

    Sto cercando di capire le istruzioni al modello polivalente ma sono nel pallone.
    Se emetto un autofattura per servizi extra cee ricevuti, quindi: Autofattura emessa ai sensi dell'art. 17, c. 2 e dell'art. 7 ter D.P.R. 633/1972, si dovrà compilare il quadro FR o FE?
    Si parla di autofattura in entrambi e non ho ben capito.
    Qualcuno che ha più esperienza in materia mi sa dire qualcosa?
    Grazie per la pazienza.

  3. #3
    clamence è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    2

    Predefinito

    A giudicare dalle istruzioni:
    Quadro FE
    "La casella Autofattura va selezionata in caso di autofatture emesse in ottemperanza al disposto dell’articolo 17, secondo
    comma
    , del dPR n. 633 del 1972 a seguito di un acquisto da un soggetto non residente senza stabile organizzazione che
    non si sia identificato direttamente o non abbia nominato un rappresentante fiscale"
    Tenendo presente che intra e importazioni sono escluse dalla comunicazione, mi pare rimanga il caso degli acquisti di servizi extra-ue.
    Quadro FR
    "La casella Autofattura va selezionata in caso di
    – autofatture emesse per operazioni rientranti nella fattispecie disciplinata dagli articoli 7-bis e 7-ter del dPR n. 633 del
    1972 in mancanza degli elementi identificativi del fornitore non residente;
    – acquisto da un imprenditore agricolo esonerato ai sensi dell’articolo 34, comma 6, del dPR n. 633 del 1972, dall’emis-
    sione della fattura;
    – acquisto per il quale il cessionario o committente obbligato alla comunicazione, non avendo ricevuto la fattura da parte
    del fornitore o avendola ricevuta per un importo inferiore a quello reale, regolarizza con l’emissione di autofattura o di
    fattura integrativa e con il versamento della relativa imposta ai sensi dell’articolo 6, comma 8 del decreto legislativo n.
    471 del 1997 e dell’articolo 46, comma 5 del DL n. 331 del 1993."
    Casi abbastanza limite..
    Per il reverse charge invece:
    "La casella Reverse charge va selezionata nelle ipotesi di cui all’articolo 17 quinto e sesto comma del dPR n. 633 del 1972
    (acquisto di materiale d’oro e d’argento e le prestazioni di servizi rese nel settore edile da soggetti subappaltatori) e in quelle di cui all’articolo 74, commi 7 e 8 (acquisti di rottami e metalli non ferrosi) dello stesso decreto"
    Riepilogando in FE autofattura per servizi extra-Ue, in FR operazioni in reverse charge per subappalti edilizia.

    Spero qualcuno voglia confermare/smentire.

  4. #4
    tecno1 è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    285

    Predefinito

    Grazie per la risposta, mi creano confusione le istruzioni in quanto, avendo fatture di servizi ricevuti da fornitori extra cee, imputabili all'art. 7 ter e avendo registrato l'autofattura come da ART., 17, ....... mi sembrano valide entrambe le casistiche per la stessa fattura.
    A meno che, nel quadro FR, per i servizi relativi all'art. 7 ter vadano solo le autofatture emesse in mancanza della fattura del fornitore??
    Forse è così?
    Ma siamo sicuri che non lo prorogano ancora???!!!

  5. #5
    niron21 è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    82

    Predefinito

    Allora la procedura dovrebbe essere che le fatture acquisto articolo 17 (subappalto edilizia, oro e microprocessori) vanno inserite solo nel quadro fatture ricevute spuntando la casella reverse change e NON VA inserita l'autofattura nel quadro fatture emesse.
    Giusto?

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14