Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Regime dei minimi o regime ordinario?

  1. #1
    Bryan_Fury è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    13

    Predefinito Regime dei minimi o regime ordinario?

    Salve a tutti, un'altra domanda visto che settimana prossima prenderò partita iva:

    il commercialista mi ha detto che non posso aderire al regime per le nuove iniziative, perchè voglio aprire nel solito settore dal quale sono stato licenziato e visto che non sono trascorsi i 3 anni, vado incontro a dei rischi (sanzioni?)

    A questo punto si pongono 2 possibilità: regime dei minimi o regime ordinario.

    Io sarei per il regime ordinario, in quanto il fatto di non poter scaricare l'iva mi sembra una limitazione enorme... considerando il fatto che conto di arrivare a fine anno con un fatturato per il primo anno intorno ai 5-10 mila €, quale pensate sia meglio nel mio caso?

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    30,858

    Predefinito

    Visto il fatturato, senz'altro il regime dei minimi.

    Il fatto di non poter DETRARRE l'iva non è una limitazione, ma la semplice e logica conseguenza del fatto che non la addebiti al cliente ....
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    Bryan_Fury è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    13

    Predefinito

    intanto grazie per la risposta, però continua a restarmi oscura la differenza...

    potete farmi un esempio concreto dei 2 casi?

    supponiamo per esempio che io a fine anno abbia fatto acquisti per un totale di 3000€ + iva (quindi totale di 3600 di spese) e abbia fatturato 9000€ + iva (quindi totale di 10800€)

    per quello che so io, avrò da pagare trimestralmente la differenza di iva che si genererà tra incasso e spesa... questo nel regime ordinario

    ma in caso in cui sia regime dei minimi, come funziona il tutto?

    all'atto pratico avrò i soliti 3000€ + iva, ma al momento dell'emissione della fattura al cliente (perchè il grosso sarà fatturato a ditte tramite appunto fattura) cosa cambia?

  4. #4
    Bryan_Fury è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    13

    Predefinito

    faccio un'aggiunta:

    girellando sul forum, ho trovato questo link a questa pagina regime-per-minimi.xls ed ho provato a fare una simulazione

    ditemi se ho fatto bene: in entrambe ho provato a mettere come incassi e ricavi gli 8000€ di cui parlavo prima, nelle spese i 3000, quindi 600€ l'iva nella parte del regime dei minimi

    su minus e plusvalenze ho lasciato 0, idem nelle altre sezioni nona vendo figli o familiari a carico

    e risulta che il regime migliore nel mio caso è quello ordinario

    in base a quello che ho messo in questa pagina (Se valida) e a quello già scritto mi confermate che sia meglio l'ordinario?

  5. #5
    sabrinallt è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    592

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Bryan_Fury Visualizza Messaggio
    faccio un'aggiunta:

    girellando sul forum, ho trovato questo link a questa pagina regime-per-minimi.xls ed ho provato a fare una simulazione

    ditemi se ho fatto bene: in entrambe ho provato a mettere come incassi e ricavi gli 8000€ di cui parlavo prima, nelle spese i 3000, quindi 600€ l'iva nella parte del regime dei minimi

    su minus e plusvalenze ho lasciato 0, idem nelle altre sezioni nona vendo figli o familiari a carico

    e risulta che il regime migliore nel mio caso è quello ordinario

    in base a quello che ho messo in questa pagina (Se valida) e a quello già scritto mi confermate che sia meglio l'ordinario?
    ho provato il simulatore e sembrerebbe che fintanto che l'imposta resta sotto la detrazione riconosciuta dal regime ordinario, sia più conveniente quest'ultimo...ho qualche perplessità sulle addizionali IRPEF che il modello calcola anche con IRPEF ZERO...inoltre ci sarebbe da valutare il fatto che l'opzione vincola per 3 anni...credo cmq che il margine che rende preferibile il sistema ordinario sia piuttosto ristretto e che una cosa sia una simulazione mentre poi è ben diverso rientrare pari pari nei valori simulati.

  6. #6
    sabrinallt è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    592

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sabrinallt Visualizza Messaggio
    ho provato il simulatore e sembrerebbe che fintanto che l'imposta resta sotto la detrazione riconosciuta dal regime ordinario, sia più conveniente quest'ultimo...ho qualche perplessità sulle addizionali IRPEF che il modello calcola anche con IRPEF ZERO...inoltre ci sarebbe da valutare il fatto che l'opzione vincola per 3 anni...credo cmq che il margine che rende preferibile il sistema ordinario sia piuttosto ristretto e che una cosa sia una simulazione mentre poi è ben diverso rientrare pari pari nei valori simulati.
    aggiungo che il modello propone sembre imponibilità IRAP ma per il professionista è molto probabile che si rientri nel caso di non imponibilità per cui si accentuerebbe la convenienza dal regime ordinario...

  7. #7
    Bryan_Fury è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    13

    Predefinito

    e senza usare il modello, con i dati che ho messo e che probabilmente saranno quelli cui all'incirca ruoterà l'iniziale fatturato, quale pensate possa essere il migliore?

    consideriamo cmq che non ho ancora ben chiara la differenza tra il regime ordinario (che conosco) e quello dei minimi con dichiarazione d'imposta, bolli e quant'altro

  8. #8
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    30,858

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Bryan_Fury Visualizza Messaggio
    intanto grazie per la risposta, però continua a restarmi oscura la differenza...

    potete farmi un esempio concreto dei 2 casi?

    supponiamo per esempio che io a fine anno abbia fatto acquisti per un totale di 3000€ + iva (quindi totale di 3600 di spese) e abbia fatturato 9000€ + iva (quindi totale di 10800€)

    per quello che so io, avrò da pagare trimestralmente la differenza di iva che si genererà tra incasso e spesa... questo nel regime ordinario

    ma in caso in cui sia regime dei minimi, come funziona il tutto?

    all'atto pratico avrò i soliti 3000€ + iva, ma al momento dell'emissione della fattura al cliente (perchè il grosso sarà fatturato a ditte tramite appunto fattura) cosa cambia?

    Nel caso dei contribuenti ordinari, l'iva pagata sugli acquisti riduce il debito dovuto e scaturente dall'addebito ai propri clienti.
    Nel caso di contribuenti minimi, l'iva pagata sugli acquisti diventa un costo, non essendo detrabile dall'iva in quanto non addebitata ai propri clienti.

    L'iva è l'unico elemento irrilevante nella valutrazione di convenienza.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  9. #9
    ergo3 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    (Ba)
    Messaggi
    1,797

    Predefinito

    Manca un elemento importante.
    Sei un professionista o un'impresa.
    Dal punto di vista dell'iva, se fossi un'impresa, il vantaggio del regime dei minimi sarebbe quello di poter spuntare un prezzo inferiore rispetto ai tui concorrenti SOLO nel caso di vendita al dettaglio. Nel caso di vendita a soggetto passivo IVA, il reg.dei minimi è sconsigliato.

    DAl punto di vista delle imposte dirette (IRPEF Ecc) con importi così bassi conviene il regime ordinario per via della detrazione che azzererebbe l'imponibile IRPEF (reddito di 4500 E circa) e la deduzione di 8000 IRAP.

    A questi calcoli occorre dire che la tenuta di una contabilità dei minimi si limita a bem poco, anche se, per via della normativa ancora abbondantemente imprecisa, i dubbi farebebro crescere l'esigenza di un'assistenza del professionista.

    Occorre dire, per altro che, in fase di start up, il regime ordinario permette un certo recupero di liquidità per l'iva a credito in caso di abbondanti acquisti di beni strumentali o di merce per l'assortimento.

    In poche parole, il discorso è lungo, se cerchi una consulenza ad hoc.
    Nel forum questo è difficile se non impssibile.
    "...sentite ragazzi.. la legge è legge e per quanto possa sembrare strano va rispettata!!"...(Bud Spencer in "Lo chiamavano Trinità")

  10. #10
    Niccolò è online Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,272

    Predefinito

    Visto il finale a cui arrivano sempre queste discussioni, opta per il regime dei minimi, almeno risparmi i soldi del commercialista.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Regime minimi ed inoltro modello unico per regime ordinario
    Di micmarche nel forum UNICO dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-09-12, 11:59 AM
  2. IVA dovuta su fatture emesse in regime dei minimi ma incassate in regime ordinario
    Di ouebgi nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 08-08-12, 09:29 AM
  3. Regime dei minimi o ordinario?
    Di sofokly nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-11-11, 03:27 PM
  4. da regime ordinario a nuovi minimi?
    Di antofal nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-11-11, 03:06 PM
  5. Iva nel Passaggio da Regime dei Minimi a Regime Ordinario
    Di Griffistore nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-02-10, 02:39 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14