Salve a tutti, un dubbio riguardo la dichiarazione IVA nel caso di successione d'azienda..
Nel caso di imprenditore deceduto nel 2009, e relativa successione di azienda ad una societÓ di fatto degli eredi sempre nello stesso anno, come ci si deve comportare per la dichiarazione iva 2010? Trattandosi comunque di una trasformazione sostanziale soggettiva, occorre presentare la dichiarazione IVA solo della societÓ che si Ŕ venuta a costituire in seguito alla successione, comprensiva di un modulo aggiuntivo con i dati del de cuius, oppure due dichiarazione iva separate (una del de cuius e una dell'avente causa)? Le istruzioni prendono come esempi i casi di fusioni/incorporazioni, da qui il mio dubbio quali regole valgano con la fattispecie della successione.
Qualcuno che mi possa illuminare a riguardo?