Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Condomini: lavori di ristrutturazione e agevolazioni fiscali

  1. #1
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito Condomini: lavori di ristrutturazione e agevolazioni fiscali

    Ciao forumisti,
    credo che in questo forum potremo creare un angolo dove affrontare i miei guai quotidiani

    Ho scoperto che nel mio condominio hanno deliberato alcuni lavori di ristrutturazione (forse se facessi più vita da pianerottolo sarei più aggiornato!), ma con grande sorpresa ho scoperto che i condomini non vogliono richiedere le agevolazioni fiscali (Iva al 10%, detrazioni del 36%). Dopo telefonata all'amministratore ho saputo che anche un singolo condomino può richiedere le agevolazioni per conto proprio, dovendo attivarsi con l'AdE di Pescara e poi pagare con bonifico direttamente alla ditta e non al condominio. Ho cercato in rete ma non ho trovato niente, a voi risulta corretta questa procedura?
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  2. #2
    iam
    iam è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    3,846

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Ciao forumisti,
    credo che in questo forum potremo creare un angolo dove affrontare i miei guai quotidiani

    Ho scoperto che nel mio condominio hanno deliberato alcuni lavori di ristrutturazione (forse se facessi più vita da pianerottolo sarei più aggiornato!), ma con grande sorpresa ho scoperto che i condomini non vogliono richiedere le agevolazioni fiscali (Iva al 10%, detrazioni del 36%). Dopo telefonata all'amministratore ho saputo che anche un singolo condomino può richiedere le agevolazioni per conto proprio, dovendo attivarsi con l'AdE di Pescara e poi pagare con bonifico direttamente alla ditta e non al condominio. Ho cercato in rete ma non ho trovato niente, a voi risulta corretta questa procedura?
    QUOTO!
    Nuova sezione, dopo Enti locali e prima di F24

    NICCOLO' E I SUOI GUAI

    Comunque non credo che un singolo condomino possa richiedere l'agevolazione, ricordo che tra i documenti da trasmettere c'è la delibera assembleare e la ripartizione millesimale
    Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza

  3. #3
    annade è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    563

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Ciao forumisti,
    credo che in questo forum potremo creare un angolo dove affrontare i miei guai quotidiani

    Ho scoperto che nel mio condominio hanno deliberato alcuni lavori di ristrutturazione (forse se facessi più vita da pianerottolo sarei più aggiornato!), ma con grande sorpresa ho scoperto che i condomini non vogliono richiedere le agevolazioni fiscali (Iva al 10%, detrazioni del 36%). Dopo telefonata all'amministratore ho saputo che anche un singolo condomino può richiedere le agevolazioni per conto proprio, dovendo attivarsi con l'AdE di Pescara e poi pagare con bonifico direttamente alla ditta e non al condominio. Ho cercato in rete ma non ho trovato niente, a voi risulta corretta questa procedura?
    Quoto IAM... comunque prova qui.....

    Condominio Web: codice civile sentenze amministratori e leggi

  4. #4
    ricnic è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    415

    Predefinito

    sono perplessa....che io sappia il condominio deve comunque pagare la ditta solo con bonifico e chiedere l'IVA agevolata al 10%. Al limite evita di fare tutto l'iter per il 36%, ma non scampa al resto. Ha perfino l'obbligo di comunicare il codice fiscale dell'azienda che fa i lavori. E' qui che si inserisce il singolo condomino. Se ogni condomino che vuole le agevolazioni paga la propria quota per conto suo, l'amministratore cosa ci sta a fare ? E chi gli garantisce che il condomino paga ? Non mi convince per niente. Penso, piuttosto, che si stiano mettendo d'accordo per un lavoro in nero. Il Condominio risparmia l'IVA, l'amministratorte le incombenze, la ditta è contenta.

  5. #5
    swami è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    2,348

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ricnic Visualizza Messaggio
    ... Penso, piuttosto, che si stiano mettendo d'accordo per un lavoro in nero. Il Condominio risparmia l'IVA, l'amministratorte le incombenze, la ditta è contenta.
    quoto

    ... e l'amministraTORTE è strepitoso a volte sembra veramente d stare in una pasticceria :/
    La pubblicita' ci mette nell'invidiabile posizione di desiderare auto e vestiti, ma soprattutto possiamo ammazzarci in lavori che odiamo per poterci comprare idiozie che non ci servono affatto. (Brad Pitt in "Fight Club", 1999)

  6. #6
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Premesso che mi sembra impossibile che l'amministratore voglia pagare "in via amichevole" i lavori di ristrutturazione, mi è stato fatto presente che forse i condomini vorrebbero risparmiare la parcella dell'amminitratore per il lavoro extra dato dalla burocrazia legata all'agevolazione (raccomandata, bonifico...).
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  7. #7
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Premesso che mi sembra impossibile che l'amministratore voglia pagare "in via amichevole" i lavori di ristrutturazione, mi è stato fatto presente che forse i condomini vorrebbero risparmiare la parcella dell'amministratore per il lavoro extra dato dalla burocrazia legata all'agevolazione (raccomandata, bonifico...).
    Il rapporto costi-benefici ritengo in questo caso propenda nettamente a favore della richiesta detrazioni.
    “Commercialista Telematico. Né SKY, né RAI. Abbonarsi conviene. ”.

    Lavora facile con qualità e risparmio. Lavora CONTABILE TELEMATICO

  8. #8
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Contabile Visualizza Messaggio
    Il rapporto costi-benefici ritengo in questo caso propenda nettamente a favore della richiesta detrazioni.
    Anch'io.... anche perchè il lavoro dell'amministratore mi sembra mooolto modesto!
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  9. #9
    swami è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    2,348

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Anch'io.... anche perchè il lavoro dell'amministratore mi sembra mooolto modesto!
    potresti offrirti di farlo tu
    La pubblicita' ci mette nell'invidiabile posizione di desiderare auto e vestiti, ma soprattutto possiamo ammazzarci in lavori che odiamo per poterci comprare idiozie che non ci servono affatto. (Brad Pitt in "Fight Club", 1999)

  10. #10
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Aggiungo una precisazione a questa discussione. Non è possibile per un privato attivare la procedura per la detrazione dei lavori di ristrutturazione. La stessa è di competenza esclusiva dell'amministratore di condominio, che può però essere incaricato anche da una sola parte dei condomini con spese accessorie a loro carico.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

Discussioni Simili

  1. Detrazione fiscale ristrutturazione condomini
    Di Miko nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-02-13, 02:54 PM
  2. Lavori ristrutturazione e fattura
    Di gianfranco1 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-03-11, 06:44 PM
  3. Lavori ristrutturazione
    Di gianfranco1 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-03-11, 12:07 AM
  4. Condomini e fatture fiscali
    Di La matta nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-03-09, 04:40 PM
  5. Lavori di ristrutturazione
    Di martina@esatek.it nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-01-08, 01:02 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15