Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Fattura con partita IVA cessata

  1. #1
    Robi è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    426

    Predefinito Fattura con partita IVA cessata

    Salve,
    ho letto un precedente post sulla fattura irregolare, mi chiedevo se la fattispecie da me esaminata, rientra nelle previsioni del D.Lgs. 471/97.
    In concreto il mio cliente ha ricevuto a marzo 2007 una fattura da un fornitore con partita IVA cessata a marzo 2006; potrebbe essere definita "fattura irregolare"?? E' anche vero che non sono tenuto a consultare se tutti fornitori di tutti i clienti sono ancora presenti nell'Anagrafe Tributaria!!!
    Grazie per i vostri pareri.
    Roberto.

  2. #2
    Speedy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Macerata
    Messaggi
    3,152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Robi Visualizza Messaggio
    Salve,
    ho letto un precedente post sulla fattura irregolare, mi chiedevo se la fattispecie da me esaminata, rientra nelle previsioni del D.Lgs. 471/97.
    In concreto il mio cliente ha ricevuto a marzo 2007 una fattura da un fornitore con partita IVA cessata a marzo 2006; potrebbe essere definita "fattura irregolare"?? E' anche vero che non sono tenuto a consultare se tutti fornitori di tutti i clienti sono ancora presenti nell'Anagrafe Tributaria!!!
    Grazie per i vostri pareri.
    Roberto.
    Ciao Roberto,
    convengo con te che non si può addebitare al ricevente l'obbligo di verificare se l'emittente della fattura sia ancora o meno titolare di partita iva.
    Ma se il ricevente è a conoscenza, con motivazioni certe, che la partita iva del venditore è cessata, come si deve regolare ?
    E' ovvio in tale circostanza che la fattura che viene registrata è irregolare, in quanto manca la reciprocità fiscale (io venditore verso l'iva e tu acquirente detrai l'iva pagata). Quindi in caso di controllo l'acquirente dovrà dimostrare la sua totale innocenza ed ignoranza dell'avvenuta cessazione della partita iva.
    Ad evitare guai, si potrebbe:
    = invitare l'emittente ad emettere nota di credito per annullamento e sostituzione con documento fuori campo iva
    = registrare il documento con iva indetraibile, sopratutto se l'importo dell'iva non è sostanzioso
    Per valutare meglio la situazione, sarebbe però opportuno conoscere in maniera più approfondita i dettagli dell'operazione (cessione di beni o prestazione di servizi, perchè si è a conoscenza che la partita iva è cessata, ecc.).
    Ciao
    Speedy

  3. #3
    Robi è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    426

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Speedy Visualizza Messaggio
    Ciao Roberto,
    convengo con te che non si può addebitare al ricevente l'obbligo di verificare se l'emittente della fattura sia ancora o meno titolare di partita iva.
    Ma se il ricevente è a conoscenza, con motivazioni certe, che la partita iva del venditore è cessata, come si deve regolare ?
    E' ovvio in tale circostanza che la fattura che viene registrata è irregolare, in quanto manca la reciprocità fiscale (io venditore verso l'iva e tu acquirente detrai l'iva pagata). Quindi in caso di controllo l'acquirente dovrà dimostrare la sua totale innocenza ed ignoranza dell'avvenuta cessazione della partita iva.
    Ad evitare guai, si potrebbe:
    = invitare l'emittente ad emettere nota di credito per annullamento e sostituzione con documento fuori campo iva
    = registrare il documento con iva indetraibile, sopratutto se l'importo dell'iva non è sostanzioso
    Per valutare meglio la situazione, sarebbe però opportuno conoscere in maniera più approfondita i dettagli dell'operazione (cessione di beni o prestazione di servizi, perchè si è a conoscenza che la partita iva è cessata, ecc.).
    Ciao
    Speedy
    Ciao Speedy,
    ti ringrazio del parere, come sempre chiaro e preciso.
    In sostanza, si tratta di una fattura relativa a cessione di beni, pensavo di inviare una A.R. al cedente chiedendo spiegazioni in merito, intando renderò indeducibile l'IVA, che se non erro la sanzione prende come base di calcolo l'eventuale imposta indebitamente dedotta.
    Questo furbetto l'ho scovato ricercando il suo codice fiscale in anagrafe tributaria ed è uscito partita iva cessata in data 03/03/2006, ecco tutto!!
    Ciao,
    Roberto

  4. #4
    Speedy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Macerata
    Messaggi
    3,152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Robi Visualizza Messaggio
    Ciao Speedy,
    ti ringrazio del parere, come sempre chiaro e preciso.
    In sostanza, si tratta di una fattura relativa a cessione di beni, pensavo di inviare una A.R. al cedente chiedendo spiegazioni in merito, intando renderò indeducibile l'IVA, che se non erro la sanzione prende come base di calcolo l'eventuale imposta indebitamente dedotta.
    Questo furbetto l'ho scovato ricercando il suo codice fiscale in anagrafe tributaria ed è uscito partita iva cessata in data 03/03/2006, ecco tutto!!
    Ciao,
    Roberto
    Poichè siamo in presenza di una cessione di beni, non è possibile regolarizzare con la procedura prevista dall'articolo 6 comma 8 del 471/1997 (che doveva avvenire appena trascorsi quattro mesi dall'operazione).
    Quindi l'idea della raccomandata mi pare ottima.
    Confermo che la eventuale sanzione riguarda soltanto l'iva irregolarmente detratta per cui, se l'iva non viene recuperata, non si commette alcuna irregolarità.
    Volevo aggiungere: ma la fattura che data ha ? Presumo marzo 2007, altrimenti non staremmo qui a discuterne. Infatti se la fattura fosse stata emessa a marzo 2006 ma inviata a marzo 2007, il ricevente potrebbe recuperare tranquillamente l'iva nel 2007 e registrare il costo nel 2006 come fattura da ricevere.

    Ciao
    Ultima modifica di Speedy; 15-05-07 alle 07:27 PM

  5. #5
    Robi è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    426

    Predefinito

    Purtroppo la fattura porta data 07/03/2007, magari fosse stata 2006, non mi sarei posto il problema!!!
    Sono personaggi che si credono tanto furbi, ma che con elenco clienti/fornitori, finiranno impigliati nella "rete"!! In effetti è un adempimento con un po' di utilità, sempre che riescono a farlo funzionare a senso...
    Ciao Speedy

    Citazione Originariamente Scritto da Speedy Visualizza Messaggio
    Poichè siamo in presenza di una cessione di beni, non è possibile regolarizzare con la procedura prevista dall'articolo 6 comma 8 del 471/1997 (che doveva avvenire appena trascorsi quattro mesi dall'operazione).
    Quindi l'idea della raccomandata mi pare ottima.
    Confermo che la eventuale sanzione riguarda soltanto l'iva irregolarmente detratta per cui, se l'iva non viene recuperata, non si commette alcuna irregolarità.
    Volevo aggiungere: ma la fattura che data ha ? Presumo marzo 2007, altrimenti non staremmo qui a discuterne. Infatti se la fattura fosse stata emessa a marzo 2006 ma inviata a marzo 2007, il ricevente potrebbe recuperare tranquillamente l'iva nel 2007 e registrare il costo nel 2006 come fattura da ricevere.

    Ciao

Discussioni Simili

  1. detraibilità Iva partita Iva cessata
    Di Pincopallino nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19-06-12, 02:23 PM
  2. fattura senza partita iva?
    Di lunatica nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 23-03-11, 12:33 PM
  3. fattura merce e arredi per cessata attività
    Di grimar nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 29-01-10, 11:05 AM
  4. Elenco c/f e partita iva cessata
    Di nic nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 23-04-08, 12:55 PM
  5. Elenco c/f e partita iva cessata
    Di nic nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 23-04-08, 12:55 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15