Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: ereditÓ

  1. #1
    mxs
    mxs Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    48

    Lightbulb ereditÓ

    Salve a tutti,
    secondo voi in una successione nella quale la moglie rinuncia all'ereditÓ e ognuno dei tre figli avrÓ un appartamento; uno dei tre figli, una volta conclusa la successione farÓ un usufrutto a favore della madre in modo da far risultare la madre usufruttuaria e lui nudo proprietario. Secondo voi si pu˛ fare?
    Devo predisporre un contratto di locazione, il proprietario dell'appartamento Ŕ deceduto ed ora deve ancora essere destinato agli eredi. Gli eredi sono la moglie la quale rinuncerÓ all'ereditÓ e 3 figli. Secondo voi a chi intesto il contratto di locazione? una volta conclusa la successione devo rifare il contratto?

    Grazie molte

  2. #2
    Speedy Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    LocalitÓ
    Macerata
    Messaggi
    3,152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mxs Visualizza Messaggio
    Salve a tutti,
    1- secondo voi in una successione nella quale la moglie rinuncia all'ereditÓ e ognuno dei tre figli avrÓ un appartamento; uno dei tre figli, una volta conclusa la successione farÓ un usufrutto a favore della madre in modo da far risultare la madre usufruttuaria e lui nudo proprietario. Secondo voi si pu˛ fare?
    2- Devo predisporre un contratto di locazione, il proprietario dell'appartamento Ŕ deceduto ed ora deve ancora essere destinato agli eredi. Gli eredi sono la moglie la quale rinuncerÓ all'ereditÓ e 3 figli. Secondo voi a chi intesto il contratto di locazione? una volta conclusa la successione devo rifare il contratto?
    Grazie molte
    1- Chiedi maggiori chiarimenti ad un notaio

    2- I locatori attualmente sono tutti gli eredi. Quindi il contratto va intestato a tutti i coeredi. Se uno dei coeredi successivamente rinuncia, bisognerÓ comunicare all'ADE tale variazione

    Ciao
    alberto leggi
    i.a.

  3. #3
    fora.train Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    11

    Unhappy successione e conto corrente

    Salve a tutti, vi dovrei chiedere un consiglio.
    Premettendo che quest'anno per la mia famiglia Ŕ stato uno sterminio, cioŔ:
    A febbraio 2008, sono morti tutti e due i miei nonni paterni.
    Ad agosto 2008 Ŕ morto mio padre e dopo una settimana, mia nonna materna e considerando che siamo rimasti, io, mia mamma e mio nonno materno, vi chiedo quanto segue:

    Dato che mio nonno subito dopo la morte di mia nonna, ha avvisato la banca per la pensione e che la stessa, gli ha bloccato il conto corrente, rimanendo con 500 euro sul nuovo conto, io e mia mamma, per non fare la "fame", abbiamo deciso, consigliati anche dal promotore finanziario, di non avvisare la banca della morte di mio padre, anche considerando il fatto che il conto e il dossier titoli, era cointestato a me, a mio padre e a mia madre con firme disgiunte.Abbiamo poi, dopo una settimana dalla morte, trasferito tutto sul nuovo conto, intestato a me e a mia madre.

    Per fare la successione, o fatto produrre alla banca (fineco), una certificazione con la descrizione del conto e dossier titoli, alla data della morte di mia padre, ma dato che non potevo falsificare firme, la banca, la inviata a nome mio.

    Dato che mia mamma fa una rinuncia, in modo da far passare il tutto patrimonio a me, pensavo che andasse bene la certificazione a nome mio, magari allegando una descrizione del conto, che dimostri che lo stesso era cointestato a tutti e tre, compreso mio padre, (in effetti sul contratto della banca, si evince, che alla morte di uno dei cointestatari, gli altri, hanno piena focolta di effettuare movimentezioni e trasferimenti, meglio ancora se gli stessi sono anche gli eredi) l'agenzia delle entrate, mi ha detto che devo immediatamente far bloccare il conto, per produrre una certificazione a nome di mio padre. (per i miei nonni, che sono morti a febbraio, per il saldo del conto, il geometra incaricato, non mi ha richiesto nessuna certificazione).

    Secondo voi posso chiedere un interpello all'agenzia, sede regionale per fare la successione, con la documentazione che vi ho enunciato qualche riga fa?

    Come posso risolvere questa situazione, senza bloccare il conto?

    Se qualcuno mi pu˛ rispondere, tenga presente, che tutta questa menata, Ŕ esente dalla tassa di successione, perchŔ l'imponibile, sarebbe comunque inferiore a 1000000 di euro.

    AIUTATEMI SONO AL QUANTO DISPERATO

Discussioni Simili

  1. EreditÓ e 36%
    Di caterinak nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-10-12, 02:48 PM
  2. Eredita' da una zia
    Di MIRNELLA nel forum Altri argomenti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 25-10-12, 12:42 PM
  3. ereditÓ
    Di pennanera nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-09-09, 11:48 AM
  4. eredita in 730
    Di erika88 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 26-11-08, 07:23 PM
  5. ereditÓ
    Di arual13 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 28-05-08, 06:35 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15