Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Associazione culturale

  1. #1
    PaoloG è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    132

    Predefinito Associazione culturale

    Salve a tutti!! Mi sorge un dubbio!! Un mio cliente vuole aprire un'associazione culturale con lo scopo di fornire ai propri associati corsi di lingua, musica ecc. Questo tipo di attività è prettamente istituzionale quindi non assoggettabile alla normativa iva??? La neo costituita associazione può operare solo con codice fiscale??? Grazie mille e auguri!!!

  2. #2
    Speedy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Macerata
    Messaggi
    3,152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PaoloG Visualizza Messaggio
    Salve a tutti!! Mi sorge un dubbio!! Un mio cliente vuole aprire un'associazione culturale con lo scopo di fornire ai propri associati corsi di lingua, musica ecc. Questo tipo di attività è prettamente istituzionale quindi non assoggettabile alla normativa iva??? La neo costituita associazione può operare solo con codice fiscale??? Grazie mille e auguri!!!
    Le associazioni culturali senza fini economici operano soltanto con il codice fiscale.

    Ciao ed auguri anche a te.
    alberto leggi
    i.a.

  3. #3
    falcioni è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    420

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PaoloG Visualizza Messaggio
    Salve a tutti!! Mi sorge un dubbio!! Un mio cliente vuole aprire un'associazione culturale con lo scopo di fornire ai propri associati corsi di lingua, musica ecc. Questo tipo di attività è prettamente istituzionale quindi non assoggettabile alla normativa iva??? La neo costituita associazione può operare solo con codice fiscale??? Grazie mille e auguri!!!
    diciamo che per le attività esclusivamente istituzionali e quindi per le entrate derivanti da contributi o quote associative, non devi provvedere all'apertura di una partita iva. Ne diventerai obbligato solo nel momento in cui l'associazione attuerà una attività commerciale, accessoria al raggiungimento dello scopo associativo.
    In tale contesto l'art.148 del TUIR concede la possibilità di non considerare attività commerciale (ricavi decommercializzati) le entrate derivanti da attività svolte in diretta attuazione degli scopi istituzionali, anche se con pagamento di corrispettivi specifici (es nel tuo caso i corsi di musica).
    tale disposizione è però attuabile a condizione che l'associazione si sia costituita in confromità a determinate clausole sempre dettate dal predetto art.148.
    ciao

Discussioni Simili

  1. Iva - Associazione Culturale
    Di zbozzige nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 11-03-13, 03:37 PM
  2. Associazione culturale
    Di fabrizio nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-10-11, 10:28 AM
  3. associazione culturale e iva
    Di dani.studio nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 04-06-10, 11:37 AM
  4. associazione culturale
    Di GIANLUIGI5081 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-02-08, 04:40 PM
  5. associazione culturale
    Di iva nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 16-10-07, 02:28 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15