Una s.p.a. affida il controllo contabile al collegio sindacale. Durante l'esercizio si verifica la condizione per cui tale societÓ deve redigere il bilancio consolidato. L'assemblea provvede a nominare secondo quanto previsto dal Codice una societÓ di revisione per certificare il bilancio. La domanda Ŕ: il controllo contabile passa subito alla societÓ di revisione, passa dal momento in cui viene approvato il bilancio oppure fino alla fine del mandato il controllo contabile resta al collegio sindacale e poi successivamente passerÓ alla societÓ di revisione?
Grazie a tutti per le risposte e l'aiuto!
Riccardo