Cari colleghi, un dubbio mi attanaglia: nel calcolo del pro-rata come mi devo comportare con le fatture emesse ad esigibilitÓ differita? devo considerarle tutte (incassate e non) per il calcolo del plafond o solamente quelle riscosse?

Grazie in anticipo.