Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23
Like Tree1Likes

Discussione: Cassa di previdenza Commercialisti - nuovi iscritti

  1. #1
    xd1976 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    San Giorgio a Cremano - NA
    Messaggi
    745

    Predefinito Cassa di previdenza Commercialisti - nuovi iscritti

    Buona sera a tutti
    vi sarei grato se mi aiutaste a capire come funzionano le agevolazioni contributive per i nuovi iscritti alla cassa di previdenza Commercialisti.
    Ho letto sul sito che sono dovuti:
    Contributo minimo di integrazione
    Contributo minimo soggettivo
    Maternità

    Da quel che ho capito se mi iscrivo entro il 35° anno di età posso godere di agevolazioni per i primi tre anni di iscrizione
    Qst sarebbero:
    esenzione Contributo minimo di integrazione
    Contributo minimo soggettivo da pagare
    Le aliquote sarebbero dal 10-al 17 % per il soggettivo e il 4% per l'integrativo

    Io pagherei solo il 10% del soggettivo giusto?
    quindi su un reddito di € 12000 dovrò versarne 1200 giusto?

    Dimentico qlcosa?
    grazie

  2. #2
    Gontur è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    487

    Predefinito

    Le agevolazioni per gli iscritti infratrentacinquenni per i primi tre anni consistono in:

    - per il contributo integrativo: "Neoiscritti agevolati < 35 anni" Gli iscritti infratrentacinquenni che presentano domanda di iscrizione entro il 3� anno di esercizio professionale, per i primi tre anni di esercizio coincidenti con i primi tre anni di iscrizione, per il medesimo periodo nel quale usufruiscono dell'agevolazione prevista dall'art.1, comma 6 delRDRP, non devono versare il contributo minimo integrativo ma solo il contributo derivante dalla applicazione della percentuale prevista al volume di affari IVA prodotto nell'anno precedente."

    Quindi il contributo 4% va ugualmente pagato, ma non c'è il limite minimo da versare. Si applica il 4% sui compensi e versi quello che risulta.

    - per il contributo soggettivo.. boh.. "Neoiscritti Cassa Agevolati < a 35 anni" - Gli iscritti infratrentacinquenni che presentano domanda di iscrizione entro il 3� anno di esercizio professionale, per i primi tre anni di esercizio coincidenti con i primi tre anni di iscrizione, usufruiscono del beneficio di cui all'art.1, c.6 RDRP. Sono tenuti al versamento del contributo soggettivo in base alle percentuali previste ed hanno facolt� di versare il contributo minimo soggettivo se il dovuto, applicando l'aliquota massima prevista al reddito netto professionale, sia inferiore allo stesso.". Sarà che ho la testa dura, ma non capisco il significato della frase in grassetto...

  3. #3
    xd1976 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    San Giorgio a Cremano - NA
    Messaggi
    745

    Predefinito

    Ah quindi anche il contributo minimo con l'applicazione del 4%
    grazie non l'avevo capito
    tanto alla fine la metto in fattura con l'applicazione del 4% giusto?

    circa il contributo soggettivo anche io ho difficoltà a interpretare l'ultima frase in grassetto
    L'ho cmq intesa con la possibilità di pagare qnt risulta dall'applicazione dell'aliquota prevista al proprio reddito senza essere obbligati a pagare il minimo previsto
    Parla di possibilità, facoltà, forse perchè se voglio versare di + posso farlo.-...è una mia scelta...dopo tutto i contributi me li ritroverei successivamente

    Almeno qst è qll che intendo io leggendolo

  4. #4
    robertadago è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    40

    Predefinito Contributo maternità

    Mi intrufolo nella discussione perchè non riesco a uscirmene dal sito della cassa.
    Dunque, ho iniziato l'attività nel 2008 e nello stesso anno ho effettuato l'iscrizione alla cassa.
    A fine anno mi è stato recapitato il mod A per la dichiarazione della base imponibile ai fini del calcolo dei contributi, e i bollettini a zero per l'eventuale versamento facoltativo del contributo soggettivo (iscritto infra35 e quindi senza obbligo di versamento per il primo anno) e quello per l'integrativo (non dovuto in quanto nel 2007 non esercitavo). Nulla per quanto riguarda il contributo di maternità, nè bollettini, nè indicazioni.
    Mi iscrivo, qualche giorno fa, ai servizi interattivi della cassa per gli adempimenti per il 2009, e dalla mia posizione contributiva risulta che avrei dovuto versare il contributo di maternità per il 2008, ma come? Entro quando? Insomma... come funzionano questi "benedetti" contributi????
    Grazie, Roberta.

  5. #5
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da robertadago Visualizza Messaggio
    Mi iscrivo, qualche giorno fa, ai servizi interattivi della cassa per gli adempimenti per il 2009, e dalla mia posizione contributiva risulta che avrei dovuto versare il contributo di maternità per il 2008, ma come? Entro quando? Insomma... come funzionano questi "benedetti" contributi????
    Grazie, Roberta.
    Il contributo maternità è riscosso con le stesse modalità e tempi degli altri.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  6. #6
    fabioalessandro è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Milano/Pavia/Napoli
    Messaggi
    1,547

    Predefinito

    mi intrometto anche io nel discorso
    visto che è il mio primo anno di contribuzione :-(

    da quello che ho capito
    il contributo inegrativo va calcolato sul volume d'affari iva con aliquota del 4% (obbligatorio con un minimo di 600 euri e rotti, cioè se si è sotto a questa soglia cmq è obbligatorio il versamento di 600....)

    mentre il soggettivo si applica dal 10 al 17% (per i neoiscritti) cioè decidono loro quale somma versare con un minimo di 2000 rotte euro

    maternità sempre obbligatorio

    mentre chi si iscrive il primo anno ed fine al terzo in caso di mancato raggiungimento delle soglie possono spontaneamente versare il minimo (600+2000)

    centrato? da quello che leggo mi pare di si!!!

    ora però io mi sono dimenticato di versare il 1 giugno..
    devo ravvedermi con il versamento del 1,9 % (1/8 del 15%)??
    ma devo pure mandare una raccomandata con gli estremi del ravvedimento?

    ...che confusione

    altra curiosità

    nel rp (unico) devo mettere la somma dei contributi integrativi soggettivi e maternità?

  7. #7
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fabioalessandro Visualizza Messaggio

    ora però io mi sono dimenticato di versare il 1 giugno..
    devo ravvedermi con il versamento del 1,9 % (1/8 del 15%)??
    ma devo pure mandare una raccomandata con gli estremi del ravvedimento?
    Pure io mi sono dimenticato .... ho pagato il 3 ....
    Comunque, nessun ravvedimento.



    Citazione Originariamente Scritto da fabioalessandro Visualizza Messaggio



    nel rp (unico) devo mettere la somma dei contributi integrativi soggettivi e maternità?
    Solo soggettivo e maternità.

    ciao
    Mari85 likes this.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  8. #8
    fabioalessandro è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Milano/Pavia/Napoli
    Messaggi
    1,547

    Predefinito

    grazie danilo come sempre a buon rendere
    domani faccio subito il versamento

  9. #9
    marta78 è offline Member
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    179

    Predefinito

    Sono nel pallone!!!
    Ho fatto l'iscrizione all'albo dei dott. commercialisti nel novembre del 2008
    ed ho aperto la partita iva nel febbraio del 2009 facendo anche l'iscrizione alla CNPADC.
    Ora mi chiedo per quest'anno devo pagare il contributo soggettivo minimo di 2320 euro???
    Considerato che ho meno di 35 anni non ci dovrebbero essere delle agevolazioni???
    Ho ricevuto anche una mail dalla cnpadc che mi invita a fare l'iscrizione al servizio SAT2009 PCE per la comunicazione dei dati reddituali del 2008. Ma se ho aperto la p.iva nel 2009 devo fare comunque l'iscrizione al SAT2009 PCE e comunicare reddito pari a zero??? Se non comunico niente incorro in sanzioni???
    Ringrazio di cuore chiunque voglia aiutarmi sono davvero confusa

  10. #10
    fabioalessandro è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Milano/Pavia/Napoli
    Messaggi
    1,547

    Predefinito

    per il primo anno devi solo pagare la maternità
    nessuna dichiarazione nessun versamento del minimo (2009 anno apertura iva e iscrizione alla cassa)

Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Regime agevolato Cassa nazionale di previdenza Commercialisti
    Di anakin82 nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19-10-12, 05:00 PM
  2. Chiarimenti cassa previdenza Commercialisti
    Di xd1976 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18-06-12, 12:59 PM
  3. Iscritti albo commercialisti non esercenti
    Di caesar nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-01-12, 04:52 PM
  4. contributi cassa previdenza commercialisti
    Di sciage nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-09-11, 06:00 PM
  5. iscrizione cassa previdenza commercialisti
    Di apollo nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-09-10, 09:44 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15