Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Furto auto aziendale

  1. #1
    cris76 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    401

    Predefinito Furto auto aziendale

    Ciao a tutti.

    Vi chiederei un rapido confronto.

    Una societÓ di capitali ha un veicolo aziendale intestato (auto a disposizione dell'intera azienda).

    Il veicolo viene rubato e l'assicurazione rimborsa il furto.

    Al di lÓ della classificazione di bilancio (registrazione del costo e del rimborso nell'area straordinaria), mi chiedevo come dovevo ragionare. Ovvero, considero ai fini fiscali solo la plusvalenza (calcolata come differenza tra rimborso ricevuto e costo fiscale), tassandola in base alle regole del 164 TUIR? oppure devo operare delle variazioni in aumento sul costo (furto) e in diminuzione sul rimborso?

    forse sto facendo confusione ma vorrei capire....

    grazie, ciao.

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto Ŕ offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    34,005

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cris76 Visualizza Messaggio
    considero ai fini fiscali solo la plusvalenza (calcolata come differenza tra rimborso ricevuto e costo fiscale), tassandola in base alle regole del 164 TUIR? oppure devo operare delle variazioni in aumento sul costo (furto) e in diminuzione sul rimborso?
    Nella sostanza non dovrebbe cambiare nulla.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    cris76 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    401

    Predefinito

    In realtÓ, facendo due calcoli, non sembra venire la stessa cosa.

    Ad ogni modo, mi domandavo quanto segue:

    - ma la contabilizzazione del furto (come costo) non la posso fare al netto del rimborso assicurativo?

    oppure si tratta di una compensazione di partite vietata?

    altrimenti mi trovo l'area straordinaria del conto economico di importi "alti", quando in realtÓ dal rimborso assicurativo ho avuto una plusvalenza (l'assicurazione mi ha risarcito di pi¨ del costo civilistico residuo che avevo in bilancio).

    grazie

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto Ŕ offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    34,005

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cris76 Visualizza Messaggio
    In realtÓ, facendo due calcoli, non sembra venire la stessa cosa.
    Se non Ŕ uguale, hai sbagliato qualcosa ....

    Citazione Originariamente Scritto da cris76 Visualizza Messaggio

    - ma la contabilizzazione del furto (come costo) non la posso fare al netto del rimborso assicurativo?

    oppure si tratta di una compensazione di partite vietata?
    DEVI farla al netto del rimborso, SE rimborso e furto sono dello stesso anno; o, in alternativa, se al 31/12 il rimborso Ŕ correttamente determinabile (in base al contratto di assicurazione);




    Citazione Originariamente Scritto da cris76 Visualizza Messaggio
    altrimenti mi trovo l'area straordinaria del conto economico di importi "alti", quando in realtÓ dal rimborso assicurativo ho avuto una plusvalenza (l'assicurazione mi ha risarcito di pi¨ del costo civilistico residuo che avevo in bilancio).

    grazie

    Vedi sopra.
    Il maggior risarcimento va messo a plusvalenza (ordinaria) se puoi contabiizare il furto al netto del risarcimento; va invece a sopravvenienza attiva straordinaria, in caso contrario.

    In conclusione, le modalitÓ di contabilizzazione non possono essere scelte: sono prefissate, in base alla fattispecie.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  5. #5
    cris76 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    401

    Predefinito

    Hai ragione Danilo. Facendo i calcoli nei due modi il conto adesso torna :-).

    Ad ogni modo, il rimborso assicurativo Ŕ stato liquidato nel corso dell'esercizio ed Ŕ stato anche pagato. per cui, ho preferito (e mi sembra di capire che sia corretto) iscrivere in conto economico l'importo netto.

    grazie per il confronto. ciao

Discussioni Simili

  1. furto auto
    Di fsdn2003@libero.it nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-06-10, 04:31 PM
  2. Furto attrezzatura aziendale
    Di EMMEKAPPA nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 11-09-09, 05:39 PM
  3. Furto auto
    Di Danix nel forum Auto & autocarri
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-06-09, 04:53 PM
  4. furto d'auto
    Di CICERONE nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-04-09, 07:58 PM
  5. Furto pc portatile aziendale
    Di martina@esatek.it nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-12-07, 02:31 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15