Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: F24 Presentato In Ritardo

  1. #1
    angler è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    174

    Predefinito F24 Presentato In Ritardo

    Mi trovo alle prese con un problema singolare, almeno per me, chissà se qualcuno può aiutarmi.
    1)Un cliente ha presentato un F24, con un cinque giorni di ritardo senza il ravvedimento operoso. Domanda: posso applicare il ravvedimento operoso facendo versare solo la sanzione e gli interessi maturati? esempio scadenza originaria 16/11/2006 del codice tributo 6033 - data del versamento effettuato dal cliente senza ravvedimento 21/11/2006. Applicazione del ravvedimento operoso al 12/12/2006 facendo pagare solo la sanzione e gli interessi maturati.

    grazieeeeee in anticipo

  2. #2
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,166

    Predefinito

    E' corretto il tuo comportamento e la tua conclusione.

  3. #3
    angler è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    174

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    E' corretto il tuo comportamento e la tua conclusione.
    grazie per la risposta, posso farti (naturalmente la richiesta è rivolta a tutti) un'altra domanda sempre sull' f24?
    Prendiamo in considerazione una delega non presentata a saldo zero, nel momento in cui il cliente presenta la delega (on line visto le nuove disposizioni) dovrà attuare il ravvedimento operoso con la sanzione più interessi maturati, oppure potrà versare la sanzione ridotta pari a 30 euro (1/5 di 154 euro) perchè il modello è presentato entro un anno?
    esempio:
    1 caso) II acconto IRPEF - scadenza originaria 30/11/2005 importo 1.000,00
    data versamento 31/03/2006 sanzione 60,00 interessi 8,29 in questo caso il cliente presenterà una delega in compensazione a copertura ddella: imposta+ interessi+ sanzione;
    2) caso II acconto IRPEF - scadenza originaria 30/11/2005 importo 1.000,00
    data versamento 31/03/2006, si applica la sanzione ridotta pari a 30,00 (il codice è 8911?), quindi in totale il cliente compenserà: imposta + sanzione ridotta.
    DOMANDA: quale dei due procedimenti è corretto?
    n.b. ho indicato per comodità l'anno 2005 perchè ho riportato parte dell'esempio della GUIDA PRATICA AL PAGAMENTO DELLE IMPOSTE nr. 3 dell'ADE pag. 20 e 21.

  4. #4
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,166

    Predefinito

    La soluzione di cui al punto 2) è quella corretta se si tratta di presentazione di F24 con saldo a zero. Segnalo però, che nella discussione relativa all'F24 sempre sul Forum del Commercialista Telematico il dott. Sciuto indica un provvedimento dell'Ufficio di Pordenone in base al quale la presentazione in ritardo dell'F24 con saldo zero non è sanzionabile. La risposta recita così: E' anche vero, però, che l'Agenzia delle Entrate, Ufficio di Pordenone2, con provvedimento n. 29829 del 31/1/06, ha annullato l'iscrizione a ruolo di sanzioni relative a tardiva presentazione di F24 a zero. Questa soluzione da me condivisa, è stata già tempo fa oggetto di specifico articolo pubblicato sul sito del C.T. sempre a nome del dott. Sciuto.
    Ultima modifica di Enrico Larocca; 11-01-07 alle 05:26 PM

  5. #5
    angler è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    174

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    B]. Questa soluzione da me condivisa, è stata già tempo fa oggetto di specifico articolo pubblicato sul sito del C.T. sempre a nome del dott. Sciuto.
    grazie per l'informarzione, puntuale e preciso come sempre.

  6. #6
    maelama è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    2

    Predefinito

    In Merito Alla Compensazione Parziale Di Un Debito Con Un Credito Ma Effettuata In Ritardo E' Corretto Applicare Le Sanzioni Ed Inetressi Solo Sull'importo A Debito Residuo?
    Se Sì Siete A Conoscenza Di Una Norma, Circolare, Risoluzione Di Riferimento?

  7. #7
    mr bean è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    i live where i like to
    Messaggi
    303

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    La soluzione di cui al punto 2) è quella corretta se si tratta di presentazione di F24 con saldo a zero. Segnalo però, che nella discussione relativa all'F24 sempre sul Forum del Commercialista Telematico il dott. Sciuto indica un provvedimento dell'Ufficio di Pordenone in base al quale la presentazione in ritardo dell'F24 con saldo zero non è sanzionabile. La risposta recita così: E' anche vero, però, che l'Agenzia delle Entrate, Ufficio di Pordenone2, con provvedimento n. 29829 del 31/1/06, ha annullato l'iscrizione a ruolo di sanzioni relative a tardiva presentazione di F24 a zero. Questa soluzione da me condivisa, è stata già tempo fa oggetto di specifico articolo pubblicato sul sito del C.T. sempre a nome del dott. Sciuto.
    la condivido in pieno (ovviamente il fatto che l'f24 a zero in ritardo non sia sanzionabile, al di là delle errate pretese ADE con le sue circolari)
    lo statuto contribuente parla chiaro e non può che essere così



    saluti
    Mr Bean, rag. Commercialista in quel di Buckingham Palace

  8. #8
    mr bean è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    i live where i like to
    Messaggi
    303

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maelama Visualizza Messaggio
    In Merito Alla Compensazione Parziale Di Un Debito Con Un Credito Ma Effettuata In Ritardo E' Corretto Applicare Le Sanzioni Ed Inetressi Solo Sull'importo A Debito Residuo?
    Se Sì Siete A Conoscenza Di Una Norma, Circolare, Risoluzione Di Riferimento?
    si è corretto, nessun'altra sanzione deve essere versata
    ravvedimento solo sul residuo..
    e questo è un altro dei motivi per cui in caso di presentazione in ritardo di f24 a zero nessuna sanzione è dovuta..
    se non lo è sulla parte compensata nel caso del quesito e il ravvedimento è sulla sola differenza, perchè dovrebbe essere dovuta sanzione su una compensazione totale?
    condivido in pieno il pensiero del dott. Larocca e del dott. Sciuto. (e dell'ade di pordenone)

    saluti
    Mr Bean, rag. Commercialista in quel di Buckingham Palace

  9. #9
    B2C
    B2C è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Trento
    Messaggi
    10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maelama Visualizza Messaggio
    In Merito Alla Compensazione Parziale Di Un Debito Con Un Credito Ma Effettuata In Ritardo E' Corretto Applicare Le Sanzioni Ed Inetressi Solo Sull'importo A Debito Residuo?
    Se Sì Siete A Conoscenza Di Una Norma, Circolare, Risoluzione Di Riferimento?
    A mio avviso ci sono due alternative (preciso che tale opinione deriva dall'orientamento ad oggi seguito dall'Ade, e rappresenta quindi il comportamento più prudente al fine di evitare l'applicazione di sanzioni):

    1) calcolare il ravvedimento sull'intero importo a debito e quindi applicare la compensazione;
    2) calcolare il ravvedimento sul saldo a debito, e versare in più la sanzione di 30 euro per la tardiva presentazione dell'F24 a zero sull'importo compensato, applicando quindi la compensazione.
    "La morte e le tasse sono inevitabili" (Thomas Haliburton).

  10. #10
    mr bean è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    i live where i like to
    Messaggi
    303

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da B2C Visualizza Messaggio
    A mio avviso ci sono due alternative (preciso che tale opinione deriva dall'orientamento ad oggi seguito dall'Ade, e rappresenta quindi il comportamento più prudente al fine di evitare l'applicazione di sanzioni):

    1) calcolare il ravvedimento sull'intero importo a debito e quindi applicare la compensazione;
    2) calcolare il ravvedimento sul saldo a debito, e versare in più la sanzione di 30 euro per la tardiva presentazione dell'F24 a zero sull'importo compensato, applicando quindi la compensazione.
    certo, è un'opinione, non condivisibile per i motivi su esposti da tutti gli altri colleghi, ma comunque sempre un'opinione..
    Mr Bean, rag. Commercialista in quel di Buckingham Palace

Discussioni Simili

  1. Modello 770 non presentato
    Di shailendra nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 19-04-11, 12:08 PM
  2. Unico 2009 presentato in ritardo.
    Di Novello nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 09-10-09, 09:28 AM
  3. 770 2008 non presentato
    Di First76 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 29-07-09, 08:45 AM
  4. Modello IVA TR presentato in ritardo
    Di moccico1 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-11-07, 02:06 PM
  5. Modello IVA TR presentato in ritardo
    Di moccico1 nel forum Le utilità del Commercialista telematico
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-11-07, 02:06 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15