Salve a tutti.
Un soggetto ha lasciato in ereditÓ un fondo agricolo ai suoi 5 eredi.
Ora, uno degli eredi vuole vendere la sua parte ad un altro erede (non ad un estraneo).
Mi chiedevo se gli altri eredi hanno diritto di prelazione come nel caso di vendita ad un estraneo.
Oppure i due eredi sono liberi di fare come vogliono, senza possibilitÓ d'intervento degli altri coeredi?
Grazie.