Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: amministratore condominio

  1. #1
    francy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    666

    Predefinito amministratore condominio

    Salve, avrei bisogno dei vostri consigli.
    Se viene acquisito il mandato ad amministrare il primo condominio da parte di un agente del commercio :
    1) non è necessaria l’apertura della partita Iva ma solo una variazione in cui,l'agente “aggiunge”come 2^attività ( amministratore di condomio.....)e perciò sfrutta i registri già presenti senza necessità di aprire ulteriori posizioni. Giusto?
    2)Per quanto riguarda l'emissione di fattura,occorre emetterla con Iva al 20% e subire la ritenuta d’acconto del 20%.
    3)Per la posizione Inps, siccome è già iscritto ad un’altra forma di previdenza obbligatoria, si deve iscivere alla gestione separata e si verserà solo il 10%, ripartiti tra Condominio ed amministratore?E se sì, nella fattura evidenzierà anche il 4% di rivalsa?
    4) Infine bisogna fare anche la variazione alla Camera di commercio? Secondo me nò, perchè è un'attività di lavoratore autonomo.Voi che dite?
    Ringrazio in anticipo, chi vorrà aiutarmi!

  2. #2
    Tasselhoof è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    302

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francy Visualizza Messaggio
    Salve, avrei bisogno dei vostri consigli.
    Se viene acquisito il mandato ad amministrare il primo condominio da parte di un agente del commercio :
    1) non è necessaria l’apertura della partita Iva ma solo una variazione in cui,l'agente “aggiunge”come 2^attività ( amministratore di condomio.....)e perciò sfrutta i registri già presenti senza necessità di aprire ulteriori posizioni. Giusto?
    2)Per quanto riguarda l'emissione di fattura,occorre emetterla con Iva al 20% e subire la ritenuta d’acconto del 20%.
    3)Per la posizione Inps, siccome è già iscritto ad un’altra forma di previdenza obbligatoria, si deve iscivere alla gestione separata e si verserà solo il 10%, ripartiti tra Condominio ed amministratore?E se sì, nella fattura evidenzierà anche il 4% di rivalsa?
    4) Infine bisogna fare anche la variazione alla Camera di commercio? Secondo me nò, perchè è un'attività di lavoratore autonomo.Voi che dite?
    Ringrazio in anticipo, chi vorrà aiutarmi!
    In realtà mentre l'attività di agente è considerata attività d'impresa quella di amministratore di condominio è un'attivita professionale quindi le contabilità andrebbero separate.
    Necessaria quindi l'iscrizione anche alla gestione separata indicando nelle fatture anche il 4% a titolo di rivalsa.

    Ciao

Discussioni Simili

  1. amministratore condominio
    Di vincenzo.mina nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07-02-13, 05:26 PM
  2. amministratore di condominio
    Di giorgio4667 nel forum Studi di settore e I.S.A.
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-07-12, 01:24 PM
  3. amministratore condominio
    Di vincenzo.mina nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-06-11, 06:11 PM
  4. Amministratore di condominio
    Di mt-gin@libero.it nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-12-09, 04:19 PM
  5. Amministratore di condominio
    Di dott.mamo nel forum Altri argomenti
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 10-03-08, 04:20 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15