Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: interpretazione legge regionale del piemonte sulle ass. di promozione sociale

  1. #1
    adelaide è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    19

    Predefinito interpretazione legge regionale del piemonte sulle ass. di promozione sociale

    Buongiorno,
    mi sto documentando sulle associazioni culturali a partire dalla normativa di riferimento.
    1) La mia prima curiosità era capire se esiste una nomenclatura che indichi le diverse tipologie possibili. Ad es. la denominazione "associazione culturale" è definita nello specifico o è una dicitura che rientra in una categoria più grande?
    2) Seguendo questo percorso ho letto la legge regionale del Piemonte n. 7 del 2006 in cui si parla di associazioni di promozione sociale. Il dubbio di cui all'oggetto riguarda l'art. 4 in cui si parla del perseguimento dei "fini istituzionali". Cosa si intende con tale espressione? Inizialmente ho pensato ai fini per cui è nata l'associazione, ad esempio per promuovere la cultura psicologica. Poi ho pensato che si riferisse a tutte le attività connesse al mantenimento dell'associazione, quindi ad esempio quelle di segreteria e simili. Quale ipotesi è quella corretta?
    Grazie

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,005

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da adelaide Visualizza Messaggio
    1) La mia prima curiosità era capire se esiste una nomenclatura che indichi le diverse tipologie possibili. Ad es. la denominazione "associazione culturale" è definita nello specifico o è una dicitura che rientra in una categoria più grande?
    Beh, l'associazione culturale è quella che ha come oggetto sociale fini culturali .......
    Non credo ci sia una definzione normativa che travalichi il senso letterale del termine.



    Citazione Originariamente Scritto da adelaide Visualizza Messaggio
    2) Seguendo questo percorso ho letto la legge regionale del Piemonte n. 7 del 2006 in cui si parla di associazioni di promozione sociale. Il dubbio di cui all'oggetto riguarda l'art. 4 in cui si parla del perseguimento dei "fini istituzionali". Cosa si intende con tale espressione? Inizialmente ho pensato ai fini per cui è nata l'associazione, ad esempio per promuovere la cultura psicologica. Poi ho pensato che si riferisse a tutte le attività connesse al mantenimento dell'associazione, quindi ad esempio quelle di segreteria e simili. Quale ipotesi è quella corretta?
    Grazie
    I fini istituzionali sono quelli al cui raggiungimento è rivolta l'attività.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    adelaide è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    19

    Predefinito

    Grazie delle risposte.
    Non mi è chiaro tuttavia in che modalità un associato può essere ricompensato per le attività svolte seguendo i fini istituzionali. Nel mio caso si tratta di un'associazione rivolta al sostegno dei familiari di malattie rare. Oltre ad attività informative e di accompagnamento si vogliono creare dei gruppi di sostegno condotti da psicologi e medici associati. I gruppi prevedono un contributo di frequenza. I conduttori associati come possono essere ripagati del loro impegno?

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,005

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da adelaide Visualizza Messaggio
    Grazie delle risposte.
    Non mi è chiaro tuttavia in che modalità un associato può essere ricompensato per le attività svolte seguendo i fini istituzionali. Nel mio caso si tratta di un'associazione rivolta al sostegno dei familiari di malattie rare. Oltre ad attività informative e di accompagnamento si vogliono creare dei gruppi di sostegno condotti da psicologi e medici associati. I gruppi prevedono un contributo di frequenza. I conduttori associati come possono essere ripagati del loro impegno?
    Con un normalissimo contratto di lavoro dipendente.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

Discussioni Simili

  1. associazione di promozione sociale
    Di m.m.e.t. nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 03-05-12, 06:30 PM
  2. Associazione promozione sociale
    Di ZLATAN72 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-02-12, 03:59 PM
  3. Associazione di promozione sociale
    Di studio_marra nel forum Altri argomenti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 09-01-12, 06:58 PM
  4. associazione di promozione sociale
    Di PIERALEX nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-04-10, 02:01 PM
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-09-08, 03:17 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15