Per quanto riguarda le prestazioni professionali del commercialista consistenti nella semplice tenuta della contabilità, paghe e contributi, nella revisione contabile e consulenza aziendale (e non nella diretta trasmissione, movimentazione e gestione di mezzi di pagamento, beni o utilità in nome e per conto del cliente o nella sua assistenza per operazioni di questo tipo); quali sono gli obblighi eventualmente previsti in materia di antiriciclaggio e da che periodo si è obbligati a uniformarsi a tali disposizioni?