salve,
ho preso in carico una consulenza un pò contorta:
tizio ha donato il panificio, correlato di licenza e autorizzazione sanitaria, di cui era proprietario a caio con atto notarile. tizio fin'ora dava in affitto il panificio e le licenze a sempronio.
ora caio, essendo subentrato nella titolarità del panificio, mi chiede di volturare le licenze e di procedere all'affitto dell'azienda a sempronio. come devo procedere con il comune, alla luce della recente liberalizzazione delle licenze di panificazione? inoltre, è necessario che caio apra partita iva per affittare l'azienda a sempronio, oppure posso fare semplicemente un'affitto di azienda statica?