Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: sas mancata ricostituzione pluralitÓ dei soci

  1. #1
    iarone Ŕ offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    210

    Predefinito sas mancata ricostituzione pluralitÓ dei soci

    A seguito della cessione totalitaria delle quote all'accamandatario che Ŕ diventato l'unico socio Ŕ venuta meno la pluralitÓ dei soci che non Ŕ stata ricostituita nei termini di legge.
    I dubbi che sorgono sono i seguenti:
    a) La denuncia dei redditi (tra l'altro ancora da presentare ed inviare telematicamente) deve essere fatta dalla societÓ o dall'unico socio?
    Io ritengo che, sia la societÓ che il socio debbano presentare l'unico con l'applicazione di 1/8 del mimino della sanzione massima applicabile. Che ne pensate?
    b) Il versamento tramite f24 dell'unico socio rimasto non pone problemi perchŔ puo' essere fatto sempre tramite banca, mentre, come ci si comporta nei confronti della Sas che non ha pi¨ alcun conto corrente intestato?

    Se non erro per questa fattispecie Ŕ ancora possibile presentare l'f24 presso la banca o posta.

  2. #2
    Speedy Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    LocalitÓ
    Macerata
    Messaggi
    3,152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da iarone Visualizza Messaggio
    A seguito della cessione totalitaria delle quote all'accamandatario che è diventato l'unico socio è venuta meno la pluralità dei soci che non è stata ricostituita nei termini di legge.
    I dubbi che sorgono sono i seguenti:
    a) La denuncia dei redditi (tra l'altro ancora da presentare ed inviare telematicamente) deve essere fatta dalla società o dall'unico socio?
    Io ritengo che, sia la società che il socio debbano presentare l'unico con l'applicazione di 1/8 del mimino della sanzione massima applicabile. Che ne pensate?
    b) Il versamento tramite f24 dell'unico socio rimasto non pone problemi perchè puo' essere fatto sempre tramite banca, mentre, come ci si comporta nei confronti della Sas che non ha più alcun conto corrente intestato?

    Se non erro per questa fattispecie è ancora possibile presentare l'f24 presso la banca o posta.
    Per dare un parere esauriente occorrerebbe conoscere altri dati:
    = la sas è ancora iscritta al registro delle imprese o è stata cancellata ?
    = che tipo di atto è stato posto in essere per assegnare l'azienda all'unico socio superstite ed in che data l'atto è stato stipulato ?
    = perchè ritieni che si debba pagare la sanzione ? l'anno interessato forse è il 2005 ?
    Premesso quanto sopra, qualche risposta è già possibile darla:
    = la sas deve (o doveva) presentare il proprio 750 con firma dell'ultimo amministratore ed il socio deve presentare il proprio 740 (lo chiamo ancora cos&#236 indicando nel quadro RH il reddito di partecipazione pari al 100%
    = se le dichiarazioni sono tardive e sono trascorsi più di 90 giorni non è più possibile utilizzare il ravvedimento operoso
    = se la partita IVA è stata cessata, si può presentare il modello F24 cartaceo in qualsiasi banca abilitata documentando l'avvenuta cessazione, altrimenti si deve usare il canale telematico, ecc.
    Ciao

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-05-10, 11:57 AM
  2. mancata ricostituzione pluralitÓ soci
    Di cris nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-05-10, 02:53 PM
  3. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 02-12-09, 09:45 AM
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-09-08, 04:43 PM
  5. mancata ricostituzione pluralitÓ soci di sas e nascita ditta individuale
    Di GIO71 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-07-08, 08:47 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15