Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Fattura Rappresentante Fiscale

  1. #1
    dan
    dan è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    240

    Predefinito Fattura Rappresentante Fiscale

    BuonGiorno Colleghi , un cliente ha ricevuto fattura da un Rappresentante Fiscale (quindi fattura cointestata con la ditta estera) con Iva esclusa Art 7 ter dpr 633/72 . Credo che non si tratti in questo caso di fattura Intra da collegare a registro emesse ma di normale fattura acquisto da soggetto italiano . E' corretto ? grazie

  2. #2
    dan
    dan è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    240

    Predefinito

    chiedo scusa , nella fretta delle mille cose da fare non mi sono soffermato su altri post . Leggendo e approfondendo la normativa in vigore dal 2010 è evidente che il soggetto passivo (committente) deve adempiere agli obblighi iva con autofatturazione , ma non mi è chiara la situazione Intra , è ancora il rappresentante fiscale il soggetto obbligato o è l'acquirente IT ?
    Un altro aspetto , la fattura riporta Art. 7 ter ma io non trovo alcuna attinenza con il movimento effettuato poichè credo che si tratti di operazione Art. 17 , avete riscontrato casi del genere ?

    grazie per la collaborazione ,saluti , Daniel

  3. #3
    shailendra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    3,416

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dan Visualizza Messaggio
    chiedo scusa , nella fretta delle mille cose da fare non mi sono soffermato su altri post . Leggendo e approfondendo la normativa in vigore dal 2010 è evidente che il soggetto passivo (committente) deve adempiere agli obblighi iva con autofatturazione , ma non mi è chiara la situazione Intra , è ancora il rappresentante fiscale il soggetto obbligato o è l'acquirente IT ?
    Un altro aspetto , la fattura riporta Art. 7 ter ma io non trovo alcuna attinenza con il movimento effettuato poichè credo che si tratti di operazione Art. 17 , avete riscontrato casi del genere ?

    grazie per la collaborazione ,saluti , Daniel
    L'art. 7 mi sembra che vada bene.
    L'autofatturazione deve essere fatta dal committente italiano.
    Per quanto riguarda l'Intra non hai specificato se la ditta estera è Ue o extra-ue

  4. #4
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,351

    Predefinito

    Ma è possibile che ancora oggi la Apple faccia fatturare la merce con iva italiana dal rappresentante iva in Italia? E io cosa devo fare???
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

  5. #5
    dan
    dan è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    240

    Predefinito

    la ditta estera è nel Principato di Monaco che mi pare ai fini Iva sia considerato come paese membro . L'autofattura quindi deve essere fatta prendendo come base imponibile la fattura ricevuta + iva , vero? grazie

  6. #6
    forstmeier è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Padova
    Messaggi
    1,630

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dan Visualizza Messaggio
    la ditta estera è nel Principato di Monaco che mi pare ai fini Iva sia considerato come paese membro . L'autofattura quindi deve essere fatta prendendo come base imponibile la fattura ricevuta + iva , vero? grazie
    Tanto per la specifica.

    Montecarlo non può far parte direttamente dell'Unione Europea perchè non ha imposte dirette che sono previste dai trattati europei ma è collegata alla Francia.

    Sempre che abbia una P.iva FRANCESE !


    saluti,

    .

  7. #7
    dan
    dan è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    240

    Predefinito

    Caro Forstmeier mi compiaccio della sua preparazione sugli scambi Intra CEE Extra CEE e affini ma io da comune mortale ho posto 2 semplici quesiti ai quali onestamente non ho trovato chiara risposta . In sintesi con la nuova disciplina adempie all'assolvimento dell'iva il committente e non più il rappresentante legale o sbaglio ? Ma il dubbio resta sul Modello Intra e sul soggetto obbligato in questo caso alla compilazione .

    Grazie in anticipo

  8. #8
    forstmeier è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Padova
    Messaggi
    1,630

    Predefinito

    Il mio intervento si riferisce alla frase:

    """"

    la ditta estera è nel Principato di Monaco che mi pare ai fini Iva sia considerato come paese membro.

    """"

    saluti,

    .

  9. #9
    dan
    dan è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    240

    Predefinito

    sarà il caldo ma continuo a non capire , fa lo stesso approfondisco la disciplina . ad ogni modo grazie

Discussioni Simili

  1. fattura intracee con rappresentante fiscale
    Di ruspy nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 04-11-13, 10:37 AM
  2. reg.ne fattura svizzera con rappresentante fiscale francese
    Di marisaan nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-09-12, 02:55 PM
  3. Fattura UE con altro rappresentante fiscale UE
    Di sambua nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-07-11, 02:40 PM
  4. Ft con iva da rappresentante fiscale
    Di caterinak nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-02-11, 06:36 PM
  5. fattura intracee con rappresentante fiscale
    Di ruspy nel forum Altri argomenti
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 17-05-10, 03:16 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15