Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1 2 3 4 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 37

Discussione: si puo' passare al regime sostitutivo (forfettino) per nuove iniziative a meta' anno?

  1. #11
    mitch_76 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Grazie a tutti, mi avete chiarito molto la situazione. Per rispondere a MariaTucci, l'iva e' stata versata a novembre ed agosto e la prima fattura sono di aprile. mi confermate che se ci si rivolge al tutor, poi e' praticamente impossibile una contestazione, visto che alla fine e' l'agenzia a suggerire cosa fare? in questo caso mi affiderei a loro.
    Saluti Mitch

  2. #12
    denigiu è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    218

    Predefinito

    Mi inserisco anch'io nella discussione citando l'annuario del contribuente anno 2006 p.28 secondo cui l'esercizio dell'opzione si deve esercitare :
    - in sede di apertura PI
    - entro 30gg dall'apertura PI
    - entro 30gg dall'inizio del periodo di imposta, per i 2 esercizi successivi.
    Quindi se qualche dubbio rimane per il periodo in corso anche se personalmente mi associo a Contabile, per i 2 successivi qualora permangono le condizioni potrai usufruire certamente dell'agevolazione presentando il modello previsto per esercitare l'opzione entro il 30 gennaio 2008.
    Ciao a tutti

  3. #13
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mitch_76 Visualizza Messaggio
    mi confermate che se ci si rivolge al tutor, poi e' praticamente impossibile una contestazione, visto che alla fine e' l'agenzia a suggerire cosa fare?
    Non mi risulta che in campo fiscale ci siano contestazioni impossibili !!

  4. #14
    sala è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    468

    Predefinito

    c'è una cosa che mi sfugge di tutta questa discussione, oppure come al solito ho capito male io.

    L'opzione per il regime agevolato può essere presentata o al momento della apertura della partita iva o successivamente. Se presentata successivamente non devo avere posto in essere atti tali , cd concludenti, tali da fare chiaramente capire che ho optato per un regime cd ordinario.
    Sbaglio o è stato detto che in questo caso l'iva è stata pagata in corso d'anno ed è stata emessa fattura con ritenuta d'acconto? Voi non considerate questi fatti concludenti?

  5. #15
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Quoto la tua osservazione.

    A questo punto cambio di nuovo idea, e torno alla mia opinione iniziale che era di impossibilità di avvalersi del regime opzionale forfettario (visto che all'inizio non avevo detto male ?? ).

    Citazione Originariamente Scritto da sala Visualizza Messaggio
    c'è una cosa che mi sfugge di tutta questa discussione, oppure come al solito ho capito male io.

    L'opzione per il regime agevolato può essere presentata o al momento della apertura della partita iva o successivamente. Se presentata successivamente non devo avere posto in essere atti tali , cd concludenti, tali da fare chiaramente capire che ho optato per un regime cd ordinario.
    Sbaglio o è stato detto che in questo caso l'iva è stata pagata in corso d'anno ed è stata emessa fattura con ritenuta d'acconto? Voi non considerate questi fatti concludenti?

  6. #16
    seta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    591

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sala Visualizza Messaggio
    c'è una cosa che mi sfugge di tutta questa discussione, oppure come al solito ho capito male io.

    L'opzione per il regime agevolato può essere presentata o al momento della apertura della partita iva o successivamente. Se presentata successivamente non devo avere posto in essere atti tali , cd concludenti, tali da fare chiaramente capire che ho optato per un regime cd ordinario.
    Sbaglio o è stato detto che in questo caso l'iva è stata pagata in corso d'anno ed è stata emessa fattura con ritenuta d'acconto? Voi non considerate questi fatti concludenti?
    E' la stessa osservazione che avevo tentato di mettere in risalto io ieri

    Qualche altro parere favorevole o contrario?

  7. #17
    mitch_76 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    5

    Predefinito

    io non conosco il principio del comportamento concludente e nemmeno il suo campo di applicazione, pero' se nella legge 388 c'e' scritto che gli unici motivi per non usufruire del forfettino sono legati al reddito, ed inoltre nel link suggerito da Contabile vi e' esplicitamente scritto che non ci sono problemi di data, penso che l'iva versata possa utilizzata come "credito" per il versamento finale, come suggerito da MariaTucci.

  8. #18
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Il principio del comportamento concludente sta a significare che, anche se non hai fatto l'opzione, tale mancanza non ha rilevanza se e solo se il tuo comportamento è quello che consegue alla effettuazione dell'opzione.

    Considero l'opinione ministeriale citata da Contabile, ma mi convince di più quella di seta, che evidentemente ieri non avevo letto con la dovuta attenzione !

    ciao

    Citazione Originariamente Scritto da mitch_76 Visualizza Messaggio
    io non conosco il principio del comportamento concludente e nemmeno il suo campo di applicazione, pero' se nella legge 388 c'e' scritto che gli unici motivi per non usufruire del forfettino sono legati al reddito, ed inoltre nel link suggerito da Contabile vi e' esplicitamente scritto che non ci sono problemi di data, penso che l'iva versata possa utilizzata come "credito" per il versamento finale, come suggerito da MariaTucci.

  9. #19
    mitch_76 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    5

    Predefinito

    se capisco bene, il comportamento concludente si applica nel momento in cui uno fa "silenzio", cioe' non comunica la sua scelta. siccome nel documento dell'Agenzia c'e' scritto che si puo' presentare domanda in ogni momento, una scelta esplicita, anche se fatta a meta' anno, "sovrascrive" il comportamento concludente, in quanto esplicita.

  10. #20
    maria bonaria5727 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    19

    Predefinito

    Vale il comportamento concludente per cui non è più possibile applicare il regime agevolato come evidenziato nella risoluzione del 12/06/2002 n.185/E, secondo cui l'opzione o la revoca dei regimi di determinazione dell'imposta o dei regimi contabili si desumono da comportamenti concludenti del contribuente o dalle modalità di tenuta delle scritture contabili.

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1 2 3 4 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. passare dal regime nuove iniziative prod. al regime ordinario.
    Di cassiopèa nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-10-12, 12:38 PM
  2. Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 09-02-12, 06:49 PM
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 30-12-11, 12:35 PM
  4. Fuoriuscita in corso d'anno dal regime delle nuove iniziative
    Di paoing nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07-04-11, 09:26 AM
  5. Regime sostitutivo per nuove iniziative
    Di Sam05 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15-10-07, 07:34 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15