Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Attività professionale in SRL

  1. #1
    ZLATAN72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    LECCE
    Messaggi
    425

    Predefinito Attività professionale in SRL

    Un professionista che esercita l'attività di laboratorio analisi e diagnostica determina il reddito con il principio di cassa, ora la stessa attività dovrebbe essere svolta da una srl il cui direttore sanitario è il professionista di cui sopra. Cio che chiedo è: la nuova SRL dovrà necessariamnete abbandonare il criterio di cassa e usare il logico criterio di competenza , giusto?

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,038

    Predefinito

    Giustissimo.

    Qualunque tipo di reddito conseguito da una srl è reddito di impresa.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    ZLATAN72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    LECCE
    Messaggi
    425

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Giustissimo.

    Qualunque tipo di reddito conseguito da una srl è reddito di impresa.
    Grazie Danilo, ti chiedo un'ultima cosa ,per le attrezzature del professionista che dovrebbero essere date in uso alla srl,

    a) affitto di azienda : escluso, in quanto non esiste l'azienda a monte ;
    b) fattura di vendita : il professionista consegue eventuali plusvalenze e la Srl ottiene la proprietà delle attrezzature ;
    c) fattura di affitto delle attrezzature sanitarie : in questo caso il trattamento fiscale per il professionista quale sarebbe ?

    Le ipotesi b e c potrebbero essere percorribili ?

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,038

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ZLATAN72 Visualizza Messaggio
    Grazie Danilo, ti chiedo un'ultima cosa ,per le attrezzature del professionista che dovrebbero essere date in uso alla srl,

    a) affitto di azienda : escluso, in quanto non esiste l'azienda a monte ;
    b) fattura di vendita : il professionista consegue eventuali plusvalenze e la Srl ottiene la proprietà delle attrezzature ;
    c) fattura di affitto delle attrezzature sanitarie : in questo caso il trattamento fiscale per il professionista quale sarebbe ?

    Le ipotesi b e c potrebbero essere percorribili ?
    Perchè non il comodato ?
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  5. #5
    ZLATAN72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    LECCE
    Messaggi
    425

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Perchè non il comodato ?
    Ok se il professionista non vuole avere un ritorno economico per le attrezzature (e quindi il reddito rimarrebbe nella sfera della SRL) , altrimenti se vuole avere un ritorno economico quale delle ipotesi sarrebbe percorribile ?

    Ps. In caso di comodato, posto che il professionista non eserciterebbe più l'attività con quelle attrezzature, potrebbe cessare l'attività professionale o dovrebbe tenerla in piedi proprio per il comodato .

  6. #6
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,038

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ZLATAN72 Visualizza Messaggio
    Ok se il professionista non vuole avere un ritorno economico per le attrezzature (e quindi il reddito rimarrebbe nella sfera della SRL) , altrimenti se vuole avere un ritorno economico quale delle ipotesi sarrebbe percorribile ?
    Vanno bene sia la b) sia la c). Per quest'ultima, però, non ci vuole la fattura, ma una semplice ricevuta, non essendo attività professionale.



    Citazione Originariamente Scritto da ZLATAN72 Visualizza Messaggio

    Ps. In caso di comodato, posto che il professionista non eserciterebbe più l'attività con quelle attrezzature, potrebbe cessare l'attività professionale o dovrebbe tenerla in piedi proprio per il comodato .
    Potrebbe cessare l'attività professionale .
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

Discussioni Simili

  1. Attività professionale o attività d'impresa?
    Di Daniela nel forum Altri argomenti
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 02-03-13, 07:20 AM
  2. Coesistenza attività professionale \ attività d’impresa
    Di albcecco nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-09-12, 06:42 AM
  3. Attività professionale in appartamento
    Di mxs nel forum Altri argomenti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 09-02-09, 09:57 AM
  4. costituzione attivita professionale
    Di alessio72 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-08-08, 08:41 AM
  5. SNC e attività professionale
    Di stsimar nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 30-01-08, 04:23 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15