Buongiorno a tutti.
Un mio nuovo cliente che nel 2008 ha chiuso la sua posizione di coltivatore diretto (con un altro collega) e che ad oggi risulta disoccupato gli sono arrivati a luglio i contributi INPS 2010 sul reddito agrario. Io chiedo, ma se ha chiuso l'attività non è cessato anche l'obbligo contributivo?
Lui mi ha detto che all'epoca il collega ha provveduto ad effettuare tutte le cancellazioni necessarie. Allora perchè continuano ad arrivare? non penso che li debba pagare, voi cosa ne pensate?
grazie