Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Biglietti Treno

  1. #1
    blue è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    121

    Predefinito Biglietti Treno

    Una domanda
    Se un cliente porta un biglietto del treno (non la fattura di trenitalia) io posso dedurre il costo mettendo iva indetraibile usando come pezza giustificativa il solo biglietto (che non è nominativo)?

    grazie

  2. #2
    marco.M è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    934

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da blue Visualizza Messaggio
    Una domanda
    Se un cliente porta un biglietto del treno (non la fattura di trenitalia) io posso dedurre il costo mettendo iva indetraibile usando come pezza giustificativa il solo biglietto (che non è nominativo)?

    grazie
    Su richiesta del cliente Trenitalia emette anche fatture. Secondo me il solo biglietto non va refistrato ai fini iva ma, eventualmente, come spesa. Ai fini della deducibilità occorre verificare il principio di nerenza. Così almeno mi comporto io.
    Un saluto

  3. #3
    blue è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    121

    Predefinito

    si anche io faccio cosi, l'iva è comunque indetraibile, solo che la fattura è nominativa, il biglietto no, potrebbero contestarmelo...volevo sapere come vi comportavate voi....

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,981

    Predefinito

    Secondo me ci vuole la fattura.
    Se mi portano il biglietto "nudo e crudo" faccio decidere il cliente: se lui si accolla il rischio di ripresa (secondo me esiste), glielo registro deducibile.

    ciao

    Citazione Originariamente Scritto da blue Visualizza Messaggio
    si anche io faccio cosi, l'iva è comunque indetraibile, solo che la fattura è nominativa, il biglietto no, potrebbero contestarmelo...volevo sapere come vi comportavate voi....

  5. #5
    mariatucci è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    271

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Secondo me ci vuole la fattura.
    Se mi portano il biglietto "nudo e crudo" faccio decidere il cliente: se lui si accolla il rischio di ripresa (secondo me esiste), glielo registro deducibile.

    ciao
    Io solitamente deduco il biglietto "nudo e crudo" quando da altra documentazione prodotta dal cliente sia possibile evincere che la tratta percorsa sia collegata all'esecuzioni di lavori (quindi fatture emesse a favore di clienti fuori sede) e/o partecipazione a convegni. Provata in tal modo l'inerenza, non ho difficoltà a inserire in contabilità il semplice biglietto.

    Saluti e buona domenica
    M.

  6. #6
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Secondo me ci vuole la fattura.
    Se mi portano il biglietto "nudo e crudo" faccio decidere il cliente: se lui si accolla il rischio di ripresa (secondo me esiste), glielo registro deducibile.
    ciao
    Esiste la possibilità di comprare i biglietti tramite internet con utilizzo di pagamento con carte di credito ed invio nella mail personale.
    Pertanto molti biglietti non sono più "nudi e crudi"

    Basta allegare agli stessi le prenotazioni o la mail di acquisto per renderlo "nominativo"..... negli altri casi acquisto in biglietteria o agenzia è preferibile avere la fattura.........
    “Commercialista Telematico. Né SKY, né RAI. Abbonarsi conviene. ”.

    Lavora facile con qualità e risparmio. Lavora CONTABILE TELEMATICO

  7. #7
    Tasselhoof è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    302

    Predefinito

    Salve a tutti,
    vorrei riproporre l'argomento chiedendo se l'amministratore di una società srl può portare in deduzione l'acquisto di un biglietto treno effettuato in contanti come spesa di viaggio inerente perchè è andato da un cliente fuori sede.

    Grazie!!

  8. #8
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,981

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tasselhoof Visualizza Messaggio
    Salve a tutti,
    vorrei riproporre l'argomento chiedendo se l'amministratore di una società srl può portare in deduzione l'acquisto di un biglietto treno effettuato in contanti come spesa di viaggio inerente perchè è andato da un cliente fuori sede.

    Grazie!!

    Perchè non potrebbe secondo te ?

  9. #9
    Tasselhoof è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    302

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Perchè non potrebbe secondo te ?
    ciao Danilo, il mio quesito scaturisce dal fatto che il biglietto del treno non è nominale e non è stata nemmeno richiesta la fattura da cui si sarebbe potuto evincere il nome dell'amministratore ed il pagamento non è nemmeno tracciabile perchè pagato in contanti. In teoria tale biglietto potrebbe essere stato acquistato da chiunque...mi sto facendo dei problemi inutili?

    attendo risposte confortanti , grazie!!

  10. #10
    paolab è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    3,731

    Predefinito

    secondo me occorre usare il buon senso....
    da un punto di vista strettamente formale il biglietto non è intestato e pertanto non detraibile. "strettamente formale", molto strettamente formale...
    Ma se un contribuente un giorno (diamo anche per scontato che sia un giorno lavorativo) fa un viaggio in treno per motivi di lavoro, magari biglietto per una sola persona, si appunta per quale motivo è andato, chi ha incontrato... poi magari a seguito dell'incontro èanche scaturito un ordne...
    Per un prezzo di biglietto di qualche decina di euro, per un'azienda o un professionista con diverse centinaia di migliaia di euro di ricavi/costi.... qual'è il verificatore che si mette a discutere sulla mancanza di indicazione del nominativo???
    inoltre magari - dal punto di vista del contribuente - a volte potrebbe essere meglio dedicare la verifica a queste cose che non a cose piu' importanti...
    Quindi: spesa deducibile! problemi zero

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Biglietti aerei
    Di palotino nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-04-13, 10:41 AM
  2. Abbonamento treno con fattura.
    Di studiocelati nel forum Auto & autocarri
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 11-02-13, 02:09 PM
  3. Biglietti treno non nominativi
    Di studiocontabileab nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-07-12, 10:16 AM
  4. detraibilità iva sulle spese di treno
    Di studiodefino nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 27-07-10, 04:35 PM
  5. Prenotazione viaggi in treno online
    Di La matta nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-03-09, 08:12 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15