Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Mantenimento regime d'esonero agricoltura

  1. #1
    adrex Ŕ offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    234

    Question Mantenimento regime d'esonero agricoltura

    Ciao a tutti,

    Un agricoltore in regime di esonero perchŔ ha un fatturato al di sotto dei 7000 euro, nell'ottobre 2010 vende i diritti di reimpianto vigneti per 15000 euro.
    Nell'anno 2011 potrÓ ancora adottare il regime di esonero o dovrÓ tenere una regolare contabilitÓ ai fini iva e pagare la camera di commercio per l'anno 2011?

    Grazie a chi mi voglia togliere questo dubbio.

  2. #2
    La matta Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    LocalitÓ
    Imperia
    Messaggi
    3,351

    Predefinito

    Credevo che la CCIAA andasse pagata comunque
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sar˛ pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianitÓ, sono solo un'impiegata: quello che dico Ŕ da prendersi con le molle e ben pi¨ di un grano di sale. Sempre!

  3. #3
    lorma Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    698

    Predefinito

    Il diritto camerale indipendentemente dal regime adottato e per il fatto di essere iscritto alla cciaa deve essere regolarmente pagato.

  4. #4
    ergo3 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    LocalitÓ
    (Ba)
    Messaggi
    1,853

    Predefinito

    Chi rientra nel regime d'esonero ex art. 34 DPR 633/72 Ŕ esonerato dall'iscrizione nella sezione speciale del Registro imprese. Quindi, in questo caso non paga la CCIAA.
    "...sentite ragazzi.. la legge Ŕ legge e per quanto possa sembrare strano va rispettata!!"...(Bud Spencer in "Lo chiamavano TrinitÓ")

  5. #5
    adrex Ŕ offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    234

    Predefinito

    del fatto che se non supera i 7000 euro non si debba pagare il diritto CCIAA ne ero al corrente....
    il mio dubbio era un altro: con,ad esempio 5000 euro di fatturato di prodotti agricoli e 15000 euro di fatturato derivante dalla vendita di diritti di reimpianto nell'anno 2010, nasce l'obbligo di adottare il regime di contabilitÓ iva speciale e non pi¨ di esoneronell'anno 2011?
    Io ritengo che si debba adottare per il 2011 il nuovo regime iva speciale e non di esonero, ma chiedevo conferma a voi gentilissimi colleghi.
    Grazie comunque per le precedenti risposte.

  6. #6
    adrex Ŕ offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    234

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lorma Visualizza Messaggio
    Il diritto camerale indipendentemente dal regime adottato e per il fatto di essere iscritto alla cciaa deve essere regolarmente pagato.
    P.S.Che io sappia, chi chiede l'iscrizione alla CCIAA in regime di esonero lo fÓ per potere richiedere i contributi.

Discussioni Simili

  1. Regime Di Esonero In Agricoltura
    Di Pikkola79 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 31-07-14, 06:48 PM
  2. Regime speciale iva agricoltura
    Di antonellabat nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-08-10, 10:08 AM
  3. regime di esonero
    Di farfallina nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-03-10, 11:27 PM
  4. regime di esonero
    Di farfallina nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-03-10, 11:27 PM
  5. Produttori agricoli in regime di esonero iva e mod.unico
    Di shoxx nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 22-05-09, 05:43 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15