La disciplina prevista per il "transfer pricing", così come ricordata nel Provvedimento del Direttore AdE del 29/09/2010 n. 2010/137654, che riguarda la necessità di predisporre entro il 28 dicembre il c.dd. Masterfile e Documento Nazionale, non si applica nel caso in cui una società italiana abbia una sua stabile organizzazione (e quindi filiale, stabilimento, ecc.) in un altro Paese UE?

Mi sembra di aver compreso che si dovrebbe applicare solo nel caso contrario, ossia quando esiste una stabile organizzazione in Italia di una società estera.