Gentili Signori,

vi scrivo cortesemnete per chiedervi un parere circa una situazione giuridica che mi riguarda: sono proprietario nella quota del 50% di una srl immobiliare (cd di comodo) che consta di 10 appartamenti, una mia zia, che e' anche l amministratrice e' proprietaria dell' altro 50 %.

Quello che vi chiedo e' se, alla luce delle normative attuali sia possibile addivenire ad una qualunque manovra giuridica che permetta di dividere gli appartamenti tra noi due. Preciso che il patrimonio netto della societa' e' appena stato rivalutato e la medesima rivalutazione sara' operativa dal 1 gennaio 2013 (o 2014 non ricordo)

in particolare qualcuno mi puo' cortesemnete spiegare nel dettaglio cosa converrebbe fare? scissione? assegnazione ai soci? creazione di un' altra societa' alla quale assegnare e/o vendere la meta' degli appartamenti? altre idee??

vi chiedo di aiutarmi poiche' su internet ho trovato poco materiale serio e soprattutto molto dello stesso era obsoleto.

grazie a tutti