Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: contribuenti minimi e calcolo della franchigia 30.000 euro

  1. #1
    utente è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    16

    Predefinito contribuenti minimi e calcolo della franchigia 30.000 euro

    ma la franchigia si calcola al netto della ritenuta e quindi l'incassato oppure al lordo della ritenuta
    grazie

  2. #2
    pikkio è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    566

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da utente Visualizza Messaggio
    ma la franchigia si calcola al netto della ritenuta e quindi l'incassato oppure al lordo della ritenuta
    grazie
    al lordo... ovviamente!
    D.P.
    Dottore Commercialista, Revisore Legale in Varese

    that bastard inside...

  3. #3
    RAPTINO Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pikkio Visualizza Messaggio
    al lordo... ovviamente!
    quoto senza ombra di dubbio

  4. #4
    ZLATAN72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    LECCE
    Messaggi
    419

    Predefinito

    Dubbio dell'ultim'ora ...... se un professionista fattura ed incassa € 30.000+4% di cassa , nell'esercizio 2011 rimane ancora minimo , vero?

  5. #5
    Lemansky è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Civitavecchia (rm)
    Messaggi
    625

    Predefinito

    se è cassa, rimane minimo..

  6. #6
    pikkio è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    566

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lemansky Visualizza Messaggio
    se è cassa, rimane minimo..
    Se invece è "rivalsa" INPS separata.... NO!
    D.P.
    Dottore Commercialista, Revisore Legale in Varese

    that bastard inside...

  7. #7
    cesabas è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    801

    Predefinito

    c'è una circolare per questo?

  8. #8
    pikkio è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    566

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cesabas Visualizza Messaggio
    c'è una circolare per questo?
    Non è questione di circolari... semplicemente il 4% cassa previdenza integrativa per una professione con cassa autonoma non rappresenta provento per il professionista - e quindi è esclusa dal computo dei 30k - mentre la rivalsa 4% inps gestione separata è comunque assimilata ai proventi per il soggetto, e quindi è per forza compresa nei 30k
    D.P.
    Dottore Commercialista, Revisore Legale in Varese

    that bastard inside...

  9. #9
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cesabas Visualizza Messaggio
    c'è una circolare per questo?
    Senza una circolare anch'io avrei qualche dubbio.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  10. #10
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,746

    Predefinito

    Quoto Pikkio,

    l'art. 1 co. 96-117 della L. 244/2007, il D.M. 2/01/2008 e la C.M. 21/12/2007 n. 73/E, nel definire il requisiti di accesso ala "Regime dei minimi" stabilisce che i "compensi" dell'anno precedente per essere "minimo" non devono superare 30.000 Euro. Ora il contributo integrativo previsto per i professionisti iscritti alla propria cassa di previdenza, pur concorrendo al "Volume d'affari IVA" non concorrono a formare il "Reddito Professionale" (tant'è che il loro importo non è soggetto a ritenuta d'acconto con ciò significando che non è considerato componente reddituale); mentre per i professionisti "senza cassa", il 4% (così come prevede la legge 335/1995) è reddito a tutti gli effetti, tant'è che va assoggettato a ritenuta erariale d'acconto, con la conseguenza per il professionista "minimo senza cassa" deve considerare il 4% ai fini del plafond di accesso o di permanenza nel regime dei minimi.

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Contribuenti minimi: conseguenze sforamento 45.000 euro
    Di bonnot73 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 22-12-11, 09:38 AM
  2. Limite dei 30.000 euro contribuenti minimi
    Di Atsit nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 18-12-09, 11:31 AM
  3. Limite dei 30.000 euro contribuenti minimi
    Di Atsit nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-02-09, 10:11 PM
  4. Calcolo dei ricavi nei contribuenti minimi
    Di aleghia nel forum Altri argomenti
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 08-01-09, 09:27 AM
  5. calcolo limite dei beni strumentali per i contribuenti minimi
    Di bea69 nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 30-01-08, 06:44 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15