Ciao a tutti.

Premesso che ho fatto già una bella ricerca sul forum riguardo agli argomenti sulla "cessione di ditta individuale".

Il mio problema: marito che ha ditta individuale (commercio al dettaglio) vuole cedere tutto alla moglie. Quest'ultima vorrebbe mantenere il numero di P.iva e la denominazione

DOmanda numero 1: la partita Iva non è cedibile, vero? In ogni caso la moglie dovrebbe aprire sua partita Iva....

Domanda numero 2: ho preso in considerazione solo la donazione (una cessione non avrebbe senso....)ma considerato che l'obiettivo e mantenere la partita IVA e la denominazione, a questo punto non sarebbe più conveniente per il cliente chiudere l'attività e aprirne un'altra in capo alla moglie? (con la stessa denominazione magari)
tanto dovemo rifare il com1, passaggio del locale in affitto etc.
cosa ne pensate?
grazie mille