Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: misuratore fiscale

  1. #1
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Foggia
    Messaggi
    213

    Predefinito misuratore fiscale

    Un'attività di commercio al dettaglio (apparecchi elettrici) è obbligata a dotarsi di misuratore fiscale o in alternativa può emettere fatture per la vendita dei suoi beni (senza la presenza quindi di un misuratore fiscale) posto che si tratta di beni di elevato valore unitario la cui vendita viene effettuata sporadicamente nel corso del mese ??
    Ultima modifica di marcodellinoci; 01-02-11 alle 07:18 PM

  2. #2
    RAPTINO Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marcodellinoci Visualizza Messaggio
    Un'attività di commercio al dettaglio (apparecchi elettrici) è obbligata a dotarsi di misuratore fiscale o in alternativa può emettere fatture per la vendita dei suoi beni (senza la presenza quindi di un misuratore fiscale) posto che si tratta di beni di elevato valore unitario la cui vendita viene effettuata sporadicamente nel corso del mese ??
    il commerciante è libero di scegliere come documentare le vendite ...quindi se per comodità sceglie le fatture può non acquistare il reg. di cassa, che tra l'altro rimarrebbe inutilizzato

  3. #3
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Foggia
    Messaggi
    213

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RAPTINO Visualizza Messaggio
    il commerciante è libero di scegliere come documentare le vendite ...quindi se per comodità sceglie le fatture può non acquistare il reg. di cassa, che tra l'altro rimarrebbe inutilizzato
    Il mio dubbio nasce dalla lettura del decreto ministeriale del 23.03.1983.
    Infatti lì si parla che per le vendite di beni effettuati in locali aperti al pubblico per i "quali non è obbligatoria l'emissione della fattura" insiste l'obbligo della emissione dello scontrino o della ricevuta (o su richiesta del cliente della fattura).

    Il successivo decreto ministeriale del 21.12.1992 (G.U. 22.12.92 n. 300) elenca i soggetti che possono non emettere alcuna documentazione ......... e tra quelli elencati non sono previste le attività di commercio al dettaglio.

    Inoltre i soggetti "non obbligati all’emissione della fattura", se non richiesta preventivamente dal cliente, sono quelli indicati nell’art. 22 del DPR 633/72:
    - Commercianti con autorizzazione di vendita al dettaglio
    - Artigiani che vendono beni di propria produzione presso i laboratori (CM 32/501388-1973), ecc. ecc.

    Ne decuco dal raffronto tra l'art. 22 DPR 633/72 e decreto ministeriale 23.03.1983 che un commerciante al dettaglio che non rientra tra le categorie previste DEVE, in quanto non obbligato all'emissione di fattura, dotarsi di misuratore fiscale a prescindere dalle sue intenzioni .......

    Che ne dite ??

  4. #4
    arialibera è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    100

    Predefinito

    Secondo me no perchè la legge prevede che in alternativa al registratore di cassa si possono emettere le ricevute fiscali

  5. #5
    sera78 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Catania
    Messaggi
    709

    Predefinito

    Secondo me, può tranquillamente emettere ricevuta al posto dello scontrino fiscale e registrarla nel registro corrispettivi.

  6. #6
    ergo3 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    (Ba)
    Messaggi
    1,853

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marcodellinoci Visualizza Messaggio
    Il mio dubbio nasce dalla lettura del decreto ministeriale del 23.03.1983.
    Infatti lì si parla che per le vendite di beni effettuati in locali aperti al pubblico per i "quali non è obbligatoria l'emissione della fattura" insiste l'obbligo della emissione dello scontrino o della ricevuta (o su richiesta del cliente della fattura).

    Il successivo decreto ministeriale del 21.12.1992 (G.U. 22.12.92 n. 300) elenca i soggetti che possono non emettere alcuna documentazione ......... e tra quelli elencati non sono previste le attività di commercio al dettaglio.

    Inoltre i soggetti "non obbligati all’emissione della fattura", se non richiesta preventivamente dal cliente, sono quelli indicati nell’art. 22 del DPR 633/72:
    - Commercianti con autorizzazione di vendita al dettaglio
    - Artigiani che vendono beni di propria produzione presso i laboratori (CM 32/501388-1973), ecc. ecc.

    Ne decuco dal raffronto tra l'art. 22 DPR 633/72 e decreto ministeriale 23.03.1983 che un commerciante al dettaglio che non rientra tra le categorie previste DEVE, in quanto non obbligato all'emissione di fattura, dotarsi di misuratore fiscale a prescindere dalle sue intenzioni .......

    Che ne dite ??

    A seguito della semplificazione del decreto l. 696/96 (credo) e il DM del 2000 (decreto semplificazioni), non viè dubbio che l'obbligo di certificazione dei corrispettivi possa essere assolto con, in alternativa, scontrino fiscale, ricevuta fiscale.
    L'obbligo di "INSTALLAZIONE" consiste nell'obbligo, ove esistesse di "fiscalizzare" il registratore.
    "...sentite ragazzi.. la legge è legge e per quanto possa sembrare strano va rispettata!!"...(Bud Spencer in "Lo chiamavano Trinità")

  7. #7
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Foggia
    Messaggi
    213

    Predefinito

    Si ma qui parliamo di fatture in alternativa alle ricevute e/o scontrini in senso assoluto ...... ??

    In sostanza può un commerciante, che non è obbligato all'emissione di fatture, emettere per le vendite dei suoi beni solo le fatture ?
    Ultima modifica di marcodellinoci; 03-02-11 alle 06:34 PM

  8. #8
    ergo3 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    (Ba)
    Messaggi
    1,853

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marcodellinoci Visualizza Messaggio
    Si ma qui parliamo di fatture in alternativa alle ricevute e/o scontrini in senso assoluto ...... ??

    In sostanza può un commerciante, che non è obbligato all'emissione di fatture, emettere per le vendite dei suoi beni solo le fatture ?
    Sine.
    Solo che, a differenza delle ricevute fiscali (prenumerate), è obbligato ad inserire i dati del cliente.
    Ma scusa, compra un blocchetto di ricevute- fatture fiscali.
    Ultima modifica di ergo3; 03-02-11 alle 10:51 PM
    "...sentite ragazzi.. la legge è legge e per quanto possa sembrare strano va rispettata!!"...(Bud Spencer in "Lo chiamavano Trinità")

Discussioni Simili

  1. misuratore fiscale
    Di tateta nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-06-12, 12:31 PM
  2. misuratore fiscale
    Di sciage nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-06-11, 09:49 PM
  3. Misuratore fiscale
    Di legioitalica nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-04-09, 01:36 PM
  4. Misuratore fiscale
    Di sifabbroni nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-11-07, 12:52 PM
  5. misuratore fiscale
    Di ferario1 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-02-07, 12:47 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15