Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: enti non commerciali

  1. #1
    ferario1 è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    159

    Predefinito enti non commerciali

    vorrei sapere la percentuale e le modalità della liquidazione iva per gli enti non commerciali in regime forfettario e semplificato. L'iva si versa tramite SIAE?

  2. #2
    Speedy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Macerata
    Messaggi
    3,152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ferario1 Visualizza Messaggio
    vorrei sapere la percentuale e le modalità della liquidazione iva per gli enti non commerciali in regime forfettario e semplificato. L'iva si versa tramite SIAE?
    Per poter esprimere un parere bisognerebbe prima sapere quale è esattamente l'attività commerciale svolta dall'ente non commerciale.

  3. #3
    ferario1 è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    159

    Predefinito ente non commerciale

    l'attività da statuto è la valorizzazione e la sensibilizzazione dei cittadini per il verde pubblico

  4. #4
    Speedy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Macerata
    Messaggi
    3,152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ferario1 Visualizza Messaggio
    l'attività da statuto è la valorizzazione e la sensibilizzazione dei cittadini per il verde pubblico
    Scusa se pignoleggio, ma non è ancora chiaro l'assoggettamento ad IVA.
    Se un ente non commerciale svolge attività di tipo istituzionale senza scopo di lucro (come sembrerebbe quella da te descritta) perchè è stata aperta la posizione IVA ?
    Si tratta forse di sponsorizzazioni ?
    Chi sono i destinatari delle fatture emesse ?
    Ciao

  5. #5
    ferario1 è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    159

    Predefinito enti non commerciali

    la posizione iva non è stata ancora aperta.
    L'ente dovrà avere dal comune, per il fine istituzionale, una somma di denaro di importo x. Si chiede se tale somma deve essere tassata ai fini delle imposte dirette e iva. Preciso che l'ente dovrà fare anche delle sponsorizzazioni e in quel caso sarà aperta la posizione iva.
    Ora l'ente è in possesso di solo codice fiscale.

  6. #6
    Speedy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Macerata
    Messaggi
    3,152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ferario1 Visualizza Messaggio
    la posizione iva non è stata ancora aperta.
    L'ente dovrà avere dal comune, per il fine istituzionale, una somma di denaro di importo x. Si chiede se tale somma deve essere tassata ai fini delle imposte dirette e iva. Preciso che l'ente dovrà fare anche delle sponsorizzazioni e in quel caso sarà aperta la posizione iva.
    Ora l'ente è in possesso di solo codice fiscale.
    Ora è tutto più chiaro.
    Le somme ricevute da un ente non commerciale per fini istituzionali a titolo di contributo sono intassabili sia ai fini ires sia ai fini iva. Basta rilasciare una semplice ricevuta.
    Per l'attività di sponsorizzazione invece sono d'accordo con te che occorre aprire la partita iva ed eseguire tutte le formalità previste.
    Ciao

  7. #7
    ferario1 è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    159

    Predefinito ente non commerciale

    ovviamente l'ente in questione dovrà utilizzare il contributo per intero, non deve rimanere alcun residuo del contributo, o comunque deve essere insignificante per non avere problemi con il fisco. Ad esempio su un contributo di euro 10.000, quanto può rimanere all'ente per non considerarlo quadagno?
    comunque grazie per i suoi contributi

  8. #8
    Speedy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Macerata
    Messaggi
    3,152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ferario1 Visualizza Messaggio
    ovviamente l'ente in questione dovrà utilizzare il contributo per intero, non deve rimanere alcun residuo del contributo, o comunque deve essere insignificante per non avere problemi con il fisco. Ad esempio su un contributo di euro 10.000, quanto può rimanere all'ente per non considerarlo quadagno?
    comunque grazie per i suoi contributi
    Non esiste alcun problema di utilizzo temporale del contributo. La intassabilità è data dalla natura della riscossione (contributo alla attività istituzionale) che quindi entra nella disponibilità dell'ente a titolo definitivo. L'ente a sua volta potrà spendere tale contributo quando e come vuole, semprechè naturalmente venga destinato ad attività istituzionale ed alle condizioni (se previste) dell'ente pubblico erogante.
    Ciao

  9. #9
    ferario1 è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    159

    Predefinito ente non commerciale

    continuando nella discussione.
    L'associazione ha ottenuto con delibera del comune, la manutenzione per un anno, del verde nelle aree pubbliche.
    Per finanziare l'attività intende realizzare un progetto nominato"adotta una aiuola". Tale progetto prevede il versamento di una quota da privati che vogliono adottare una aiuola. L'ente poi sull'aiuola affisserà un pannello nel quale sarà indicato il comune, l'associazione e il privato.A questo punto chiedo quest'attività dell'ente è configurabile come pubblicità per il privato? quindi attività commerciale? Preciso che l'associazione ha ottenuto dal comune l'esonero dalla tassa di pubblicità per i pannelli che utilizzerà. L'associazione cosa deve fare per difendersi da una eventuale pretesa del fisco? il fisco su che basi può in futuro dire che l'attività relativa all'affissione dei pannelli alle aiuole era attività commerciale?
    grazie

  10. #10
    Speedy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Macerata
    Messaggi
    3,152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ferario1 Visualizza Messaggio
    continuando nella discussione.
    L'associazione ha ottenuto con delibera del comune, la manutenzione per un anno, del verde nelle aree pubbliche.
    Per finanziare l'attività intende realizzare un progetto nominato"adotta una aiuola". Tale progetto prevede il versamento di una quota da privati che vogliono adottare una aiuola. L'ente poi sull'aiuola affisserà un pannello nel quale sarà indicato il comune, l'associazione e il privato.A questo punto chiedo quest'attività dell'ente è configurabile come pubblicità per il privato? quindi attività commerciale? Preciso che l'associazione ha ottenuto dal comune l'esonero dalla tassa di pubblicità per i pannelli che utilizzerà. L'associazione cosa deve fare per difendersi da una eventuale pretesa del fisco? il fisco su che basi può in futuro dire che l'attività relativa all'affissione dei pannelli alle aiuole era attività commerciale?
    grazie
    Il versamento dei privati all'associazione ha natura di contributo alla attività istituzionale ed è intassabile, come chiaramente indicato dall'articolo 143 del TUIR, in quanto non siamo in presenza di prestazioni economiche previste dall'articolo 2195 del codice civile. Quindi si può stare tranquilli.
    E se fosse una società commerciale a dare il contributo all'associazione, chiedendo che il proprio nome venga indicato nel pannello ? Certo che in questo caso si potrebbe presumere una specie di sponsorizzazione occulta, per cui eviterei tale situazione e mi comporterei così:
    = se il contributo proviene da un privato o da un ente pubblico o privato non commerciale, siamo in presenza di entrate fiscalmente non rilevanti;
    = se il contributo proviene da una società o ente commerciale, aprirei la partita iva ed emetterei fattura per la pubblicità eseguita o per la sponsorizzazione, a condizione però che l'importo sia adeguato altrimenti è meglio rinunciare a quel contributo.
    Questo quanto meno è il mio modo di vedere tale problematica.
    Ciao

Discussioni Simili

  1. Imu enti non commerciali
    Di vincenzo nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-12-12, 07:28 AM
  2. 770 enti non commerciali -
    Di Curioso nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 20-09-12, 02:58 PM
  3. Enti non commerciali
    Di Bomber nel forum Studi di settore e I.S.A.
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 09-07-12, 09:46 PM
  4. enti non commerciali
    Di pollon80 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 19-07-11, 09:35 AM
  5. enti non commerciali
    Di gabriele79 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-03-08, 04:08 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15