Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: amministratore condominio prestazione occasionale

  1. #1
    ALBERTONE12 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    23

    Predefinito amministratore condominio prestazione occasionale

    Un lavoratore dipendente presso un'azienda privata vorrebbe fare l'amministratore del condominio nel quale abita; per il suo compesno può fare prestazione occasionale o necessita apertura partita iva e iscrizione inps?

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ALBERTONE12 Visualizza Messaggio
    Un lavoratore dipendente presso un'azienda privata vorrebbe fare l'amministratore del condominio nel quale abita; per il suo compesno può fare prestazione occasionale o necessita apertura partita iva e iscrizione inps?
    Ma secondo te amministrrare un condominio può mai essere considerato prestazione occasionale ?
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    ALBERTONE12 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    23

    Predefinito

    Scusa, ma girando su internet ho trovato (come spesso capita!) tutto e il contrario di tutto! Quindi dovrebbe aprire partita iva e iscrizione inps?

  4. #4
    Donatocdl è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    886

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ALBERTONE12 Visualizza Messaggio
    Scusa, ma girando su internet ho trovato (come spesso capita!) tutto e il contrario di tutto! Quindi dovrebbe aprire partita iva e iscrizione inps?
    Amministrare un condominio, non è come alzarsi la mattina e portare il cane al guinzaglio, nulla da togliere al tuo amico/cliente/parente, ma c'è un minimo di condomini da dover gestire.
    Se potessi ti renderei intelligente 5 minuti per farti capire quanto sei idiota!

  5. #5
    RAPTINO Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ALBERTONE12 Visualizza Messaggio
    Un lavoratore dipendente presso un'azienda privata vorrebbe fare l'amministratore del condominio nel quale abita; per il suo compesno può fare prestazione occasionale o necessita apertura partita iva e iscrizione inps?
    Precisando che eventualmente NON dovrebbe essere iscritto all'inps se si tratta di un normale dipendente 8 ore.......
    può essere nominato amministratore del proprio condominio un condomino qualunque, non è necessaria alcuna iscrizione o p.iva.
    SE però, come scrivi, percepisce un compenso, allora è un'altro discorso.
    Domanda: visto i compensi medi dell'amministratore, sperando che il condominio non sia composto da 30/40/50 appartamenti, considerando che non è un professionista ma gioca in casa........ma non gli conviene dire
    << io amministro gratuitamente il nostro condominio, però come rimborso spese non pago i costi comuni di luce/acqua/pulizie scale>>> ????

    potrebbe essere un'idea da valutare......

  6. #6
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RAPTINO Visualizza Messaggio
    .......ma non gli conviene dire
    << io amministro gratuitamente il nostro condominio, però come rimborso spese non pago i costi comuni di luce/acqua/pulizie scale>>> ???? ......
    Non è questo un compenso?
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  7. #7
    RAPTINO Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Non è questo un compenso?
    Concordo, ma nella pratica davvero può rischiare qualche cosa? ........ nel mio condominio c'è uno di noi che ha la passione del giardinaggio, e quindi taglia l'erba e pianta i fiori....io per ringraziarlo gli pago la pizza.
    Per la pulizia scale, idem...non ne abbiamo bisogno perchè c'è la pensionata che pulisce ogni giorno....per ringraziarla le abboniamo sempre la spesa della luce quando facciamo il giro per raccogliere i soldi della bolletta.

    quindi.....se parliamo del proprio condominio.....mah.....io starei piuttosto tranquillo.
    Ovvio, come dicevo, che se gli appartamenti sono tanti, il compenso diventa consistente....e allora non vedo altre soluzioni se nono quella di aprirsi la p.iva.

  8. #8
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RAPTINO Visualizza Messaggio
    Concordo, ma nella pratica davvero può rischiare qualche cosa? ........ nel mio condominio c'è uno di noi che ha la passione del giardinaggio, e quindi taglia l'erba e pianta i fiori....io per ringraziarlo gli pago la pizza.
    Per la pulizia scale, idem...non ne abbiamo bisogno perchè c'è la pensionata che pulisce ogni giorno....per ringraziarla le abboniamo sempre la spesa della luce quando facciamo il giro per raccogliere i soldi della bolletta.

    quindi.....se parliamo del proprio condominio.....mah.....io starei piuttosto tranquillo....
    Lui non rischia, rischiano i condomini

    Visto che comunque devo pagare, preferisco prendere un professionista che se sbaglia paga e se si fa male è assicurato.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  9. #9
    RAPTINO Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Lui non rischia, rischiano i condomini

    Visto che comunque devo pagare, preferisco prendere un professionista che se sbaglia paga e se si fa male è assicurato.

    su questo non ci piove !!!! ....anche perchè, generalmente, nei conteggi sbagliano sempre....a loro favore

  10. #10
    ALBERTONE12 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    23

    Predefinito

    Avevo posto la questione all'ADE, questa la risposta:
    "Gentile contribuente, nel caso di un soggetto non esercente arti o professioni, che svolge in via continuativa l'attività di amministratore senza vincolo di subordinazione, senza impiego di mezzi organizzati e con retribuzione periodica prestabilita, l'attività genera reddito assimilato a quello di lavoro dipendente e, ai relativi compensi, si applicano le regole di tassazione proprie del reddito di lavoro dipendente; inoltre, non c'è alcun obbligo ai fini Iva in quanto l'attività è esclusa dal campo Iva; Distinti saluti."

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Socio-Amministratore unico srl e Prestazione Occasionale
    Di Andrea_Consuelnza nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-08-13, 12:20 PM
  2. amministratore condominio
    Di francy nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-02-10, 10:25 PM
  3. Amministratore di condominio
    Di mt-gin@libero.it nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-12-09, 05:19 PM
  4. l'amministratore di condominio
    Di Dany79 nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 01-07-09, 03:44 PM
  5. Amministratore unico di srl può fare una prestazione occasionale
    Di zccandrea nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 15-12-08, 06:49 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15