Venduto terreno edificabile, il venditore Ŕ soggetto alla tassazione della plusvalenza in maniera ordinaria in quanto nn Ŕ prevista l imposta sostitutiva del 20% ...ma se il venditore decide di inserire su atto un prezzo inferiore di quanto ha incassato che succede?? esempio ricevuto in donazione nel 88
valore duemilioni di lire e venduto nel 2011 x 50.000 eur ma vuole dichiarare 20000??