Lo statuto di un'Associazione senza scopo di lucro prevede l'istituzione di un Collegio dei Revisori e/o Revisore unico. Lo stesso non è mai stato istituito, così come il Collegio dei Probiviri.
Vi sono responsabilità in merito, pur non essendoci un obbligo di legge in tal senso, ma solo una previsione statutaria?
Grazie.