Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Durc per tutti?

  1. #1
    ROBERTO5096 è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    288

    Exclamation Durc per tutti?

    ultimamente tutti prima di pagare vogliono la presentazione del Durc. Stà diventando una situazione ingestibile. Qualcuno mi aiuta, per favore, a trovare dove stà scritto che in tutti i settori e per qualsiasi prestazione o acquisto si debba presentare il durc? Ero rimasto all'obbligo in edilizia e per le agevolazioni contributive mentre ora viene chiesto in ogni salsa e occasione.
    E' un incubo !!!

  2. #2
    ROBERTO5096 è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    288

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ROBERTO5096 Visualizza Messaggio
    ultimamente tutti prima di pagare vogliono la presentazione del Durc. Stà diventando una situazione ingestibile. Qualcuno mi aiuta, per favore, a trovare dove stà scritto che in tutti i settori e per qualsiasi prestazione o acquisto si debba presentare il durc? Ero rimasto all'obbligo in edilizia e per le agevolazioni contributive mentre ora viene chiesto in ogni salsa e occasione.
    E' un incubo !!!
    io l'ho capita così:

    DECRETO LEGISLATIVO 10 settembre 2003, n.276
    Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro, di cui alla legge 14 febbraio 2003, n. 30.
    Appalto e distacco
    Art. 29.
    Appalto
    1. Ai fini della applicazione delle norme contenute nel presente
    titolo, il contratto di appalto, stipulato e regolamentato ai sensi
    dell'articolo 1655 del codice civile, si distingue dalla
    somministrazione di lavoro per la organizzazione dei mezzi necessari
    da parte dell'appaltatore, che puo' anche risultare, in relazione
    alle esigenze dell'opera o del servizio dedotti in contratto,
    dall'esercizio del potere organizzativo e direttivo nei confronti dei
    lavoratori utilizzati nell'appalto, nonche' per la assunzione, da
    parte del medesimo appaltatore, del rischio d'impresa.
    2. In caso di appalto di servizi il committente imprenditore o
    datore di lavoro e' obbligato in solido con l'appaltatore, entro il
    limite di un anno dalla cessazione dell'appalto, a corrispondere ai
    lavoratori i trattamenti retributivi e i contributi previdenziali
    dovuti.
    3. L'acquisizione del personale gia' impiegato nell'appalto a
    seguito di subentro di un nuovo appaltatore, in forza di legge, di
    contratto collettivo nazionale di lavoro, o di clausola del contratto
    d'appalto, non costituisce trasferimento d'azienda o di parte
    d'azienda.

    Nota all'art. 29:
    - Il testo dell'art. 1655 del codice civile e' il
    seguente:
    «Art. 1655 (Nozione). - L'appalto e' il contratto col
    quale una parte assume, con organizzazione dei mezzi
    necessari e con gestione a proprio rischio, il compimento
    di una opera o di un servizio verso un corrispettivo in
    danaro.».


    Questo il riferimento normativo che rende solidali in caso di appalto. Per liberarsi dalla solidarietà oggi si chiede a tutti il Durc.

    Ma è legale non pagare un servizio ricevuto nell'incertezza di una irregolarità contributiva? non l'ho trovato da nessuna parte.
    Capisco il volersi tutelare ma non credo si possa vincolare il pagamento di una prestazione ricevuta o un acquisto effettuato.

  3. #3
    ROBERTO5096 è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    288

    Exclamation

    [QUOTE=ROBERTO5096;191731]io l'ho capita così:

    ma sono davvero solo in questo mondo di DURC?

  4. #4
    mapellone è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    580

    Predefinito

    il problema sorge solo in caso di appalto, non negli altri casi. Una mera cessione di beni non vuol dire "appalto". Quando invece l'appaltatore si impegna realizzare un'opera od un servizio con organizzazione di mezzi e di personale propri, sorge il problema del durc (e delle ricevute di versamento relativamente alla ritenute fiscali operate al personale) al momento del pagamento....

  5. #5
    ROBERTO5096 è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    288

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mapellone Visualizza Messaggio
    il problema sorge solo in caso di appalto, non negli altri casi. Una mera cessione di beni non vuol dire "appalto". Quando invece l'appaltatore si impegna realizzare un'opera od un servizio con organizzazione di mezzi e di personale propri, sorge il problema del durc (e delle ricevute di versamento relativamente alla ritenute fiscali operate al personale) al momento del pagamento....
    concordo con te al 100%. ma il problema vero è opporsi a chi chiede il durc in eccesso di zelo. accidenti ogni scusa è buona per prendere tempo nei pagamenti e dietro questo fantomatico obbligo mi sa che qualcuno ciurla nel manico. Proposta: e se si pretendesse una copia del contratto d'appalto? è vero che può essere anche verbale o "di fatto" ma una soluzione a questa richiesta selvaggia ci deve pur essere......

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-11-12, 07:07 PM
  2. Notizia per tutti
    Di tilly nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-07-12, 09:40 AM
  3. ciao tutti
    Di abbas nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-09-11, 05:59 PM
  4. Ciao a tutti!!!
    Di anima.salva nel forum Altri argomenti
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 21-11-10, 10:37 PM
  5. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 11-01-09, 02:01 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15