Buonasera.

Vorrei esporre un mio dubbio. Qualche giorno fa un cliente, propietario di diverse societÓ agricole, mi ha chiesto della possibilitÓ di creare un'unica societÓ in cui ingaggiare tutti i lavoratori, delle ditte giÓ esistenti, in modo da dislocarli in esse, a seconda del bisogno del momento. Insomma sarebbe una sorta di societÓ interinale ad hoc o di servizi, se preferite, che consentirebbe una certa elasticitÓ nell'impiego del personale e che fatturerebbe il servizio alle altre societÓ del "gruppo" (inteso in senso non giuridico). Una siffatta societÓ Ŕ fattibile semplicemente con una previsione apposita nell'oggetto sociale o richiede requisiti particolari?
Le altre societÓ, che verrebbero svuotate dei lavoratori, potrebbero avere problemi per gli studi di settore/parametri?