Buongiorno,
avrei bisogno di una breve consulenza.
Collaboro come libera professionista con una rivista inglese, da alcuni anni. Tempo fa, in accordo con il proprietario, mi sono prestata ad essere la rappresentante legale in italia di questa ditta, con sede a Londra. In parole povere ho "prestato" la mia P.iva (regime minimo) affinchŔ la ditta straniera potesse estendersi anche in Italia. Per motivi personali per˛ adesso vorrei chiudere la mia p.Iva personale e cessare di essere il Rappresentante Legale della ditta straniera. Come mi devo muovere? Comporta dei costi tutto questo?
Grazie in anticipo a chi risponderÓ.

C.