Buon giorno

In merito alla riforma del controllo giudiziale per le srl.
"A partire dall’entrata in vigore del d. lgs. n. 6/2003, non è più esperibile il ricorso alla procedura prevista dall’art. 2409 c.c. per denunciare gravi irregolarità poste in essere dagli amministratori e, ove presenti, dai sindaci"

Qualcuno sa' indicarmi se questa esclusione vale anche nella fase della normale liquidazione (non in procedura concorsuale), nei confronti deli liquidatori?

ringrazio anticipatamente
saluti
CDR