Buongiorno a tutti, avrei un paio di domande un po specifiche:
1)chiedo conferma che la guida turistica debba emettere fattura esente IVA art 10 dpr 633/72.

2)l'esenzione dall'iva non dovrebbe valere anche per l'accompagnatore turistico vero?

3) se il professionista in questione opera sia come guida (esente iva) che come accompagnatore turistico (fatt. con iva "credo") dovrà avere 2 codici attività diversi e si applicherà il prorata?
PS l'attività prevalente resta quella di accompagnatore almeno per ora

Vi ringrazio in anticipo per le risposte che di solito sono veloci e precise

saluti a tutti