Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Cedolare secca

  1. #1
    marco.M è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    953

    Predefinito Cedolare secca

    Salve a tutti, contribuente eredita a settembre appartamento che lo affitta ad inizio ottobre optando per la cedolare secca. Ora, in tema di acconti, deve versare l'acconto entro il 30 novembre? Se non sbaglio la circolare 26 sembra escludere il versamento dell'acconto se l'appartamento locato (sul quale si è optato per la cedolare secca) è posseduto per il primo anno nel 2011. Sbaglio?
    Grazie e buon lavoro

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marco.M Visualizza Messaggio
    Salve a tutti, contribuente eredita a settembre appartamento che lo affitta ad inizio ottobre optando per la cedolare secca. Ora, in tema di acconti, deve versare l'acconto entro il 30 novembre? Se non sbaglio la circolare 26 sembra escludere il versamento dell'acconto se l'appartamento locato (sul quale si è optato per la cedolare secca) è posseduto per il primo anno nel 2011. Sbaglio?
    Grazie e buon lavoro
    Secondo me sì.

    Solo per i contratti con decorrenza dal 1° novembre 2011 il versamento in acconto non è dovuto.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    marco.M è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    953

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Secondo me sì.

    Solo per i contratti con decorrenza dal 1° novembre 2011 il versamento in acconto non è dovuto.
    A pag. 32 della circolare 26 viene scritto che nel caso in cui l'anno di prima applicazione della cedolare sia anche il pirmo anno di possesso dell'immobile, non è dovuto acconto...... Subito dopo, però, si dice che se l'anno di prima applicazione della cedolare è il 2011 l'acconto è sempre dovuto.

    Ora, i relatori del master Breve Euroconference (I° giornata) ritengono che se il primo anno di possesso dell'immobile coincide con il 2011, l'acconto non è dovuto, anche se la circolare sul punto non è chiara.

    Nel mio caso ho ereditato un immobile nel 2011 che ho dato in locazione nello stesso anno. Secondo voi è una forzatura non versare l'acconto??

    Grazie e buon lavoro

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marco.M Visualizza Messaggio
    A pag. 32 della circolare 26 viene scritto che nel caso in cui l'anno di prima applicazione della cedolare sia anche il pirmo anno di possesso dell'immobile, non è dovuto acconto...... Subito dopo, però, si dice che se l'anno di prima applicazione della cedolare è il 2011 l'acconto è sempre dovuto.

    Ora, i relatori del master Breve Euroconference (I° giornata) ritengono che se il primo anno di possesso dell'immobile coincide con il 2011, l'acconto non è dovuto, anche se la circolare sul punto non è chiara.

    Nel mio caso ho ereditato un immobile nel 2011 che ho dato in locazione nello stesso anno. Secondo voi è una forzatura non versare l'acconto??

    Grazie e buon lavoro
    Secondo me è corretto non versare. Perchè dicono che la circolare non è chiara? Se dice quello che hai riportato, secondo me è chiarissima. Spero non ci sia altro...
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  5. #5
    marco.M è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    953

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Secondo me è corretto non versare. Perchè dicono che la circolare non è chiara? Se dice quello che hai riportato, secondo me è chiarissima. Spero non ci sia altro...
    Ti riporto le parole esatte (pag. 32 circ. 26): " NEL CASO IN L'ANNO DI PRIMA APPLICAZIONE DELLA CEDOLARE SECCA SIA ANCHE IL PRIMO ANNO DI POSSESSO DELL'IMMOBILE, NON E' DOVUTO ACCONTO CONSIDERATO CHE IL RELATIVO REDDITO NEL PRECEDENTE PERIODO D'IMPOSTA NON E' STATO ASSOGGETTATO A IMPOSTA.
    SE L'ANNO DI PRIMA APPLICAZIONE DELLA CEDOLARE E' IL 2011, L'ACCONTO DELLA CEDOLARE E', INVECE, DOVUTO IN QUANTO L'ARTICOLO 7 DEL PROVVEDIMENTO, PER TUTTI I CONTRATTI IN CORSO IN TALE ANNO, OBBLIGA AL VERSAMENTO DELL'ACCONTO"

    Ora, ho due casi: 1) immobile ereditato nel 2011 e locato nello stesso anno;
    2) immobile acquistato nel 2011 gravato di contratto di locazione ed il nuovo propietario ha optato per la cedolare.

    In entrambi i casi l'anno 2011 è il primo anno di possesso dell'immobile ed il primo anno di applicazione della cedolare, anche se nel caso 2 c'era già un contratto in corso.

    Mi stò incartando

    Grazie e buon lavoro

  6. #6
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marco.M Visualizza Messaggio

    Ora, ho due casi: 1) immobile ereditato nel 2011 e locato nello stesso anno;
    2) immobile acquistato nel 2011 gravato di contratto di locazione ed il nuovo propietario ha optato per la cedolare.
    Il possesso dell'immobile ovviamente è da intendersi riferito al contribuente.

    Per cui, sia nel primo sia nel secondo tuo caso, direi che non c'è acconto da versare.

    Per una volta che l'AdE è chiara ....
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  7. #7
    marco.M è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    953

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Il possesso dell'immobile ovviamente è da intendersi riferito al contribuente.

    Per cui, sia nel primo sia nel secondo tuo caso, direi che non c'è acconto da versare.

    Per una volta che l'AdE è chiara ....
    Grazie per la risposta.

  8. #8
    Junior è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    43

    Predefinito

    Mi inserisco per avere un vostro parere su un mio dubbio :
    contratto scaduto il 30/09/2011 per il quale è stata regolarmente predisposta raccomandata e versato il 1° acconto entro i termini (6 di luglio); in sede di registrazione della proroga di 4 anni è stato fatto il modello 69 con esplicita richiesta di cedolare ma non è stata inviata ulteriore raccomandata nei termini della registrazione e nel contratto non vi è traccia della rinuncia all'aggiornamento del canone .
    Visto che la cedolare si esercita per annualità contrattuale, credo che con la prima raccomandata si sia aderito al periodo 1 gennaio - 30 settembre 2011 e che per il nuovo contratto , almeno per il primo periodo 1 ottobre 2011 - 30 settembre 2012 non si possa usufruire della cedolare....... Mi sto sbagliando per caso?!?
    grazie per il vostro prezioso parere

  9. #9
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Junior Visualizza Messaggio
    ma non è stata inviata ulteriore raccomandata
    Scusa, ma quale ulteriore raccomandata occorre fare ?
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  10. #10
    Junior è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    43

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Scusa, ma quale ulteriore raccomandata occorre fare ?
    Il mio dubbio è proprio questo : la proroga del contratto costituisce ai fini della comunicazione al conduttore un nuovo adempimento oppure , essendo stato già avvertito precedentemente, basta comunicare l'opzione con modello 69 ? Non so se sia così scontato considerare l'obbligo adempiuto anche in merito alla proroga del contratto ; infatti si parla di adesione alla cedolare per annualità contrattuali e nel caso che mi è stato sottoposto l'annualità è finita il 30 di settembre data che coincide con la conclusione del contratto che poi è stato prorogato. Non riesco a capire se la comunicazione fatta vale anche in caso di proroga.

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. cedolare secca, 730
    Di vincenzo.mina nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-02-12, 05:37 PM
  2. Cedolare secca
    Di Annarella72 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 25-11-11, 10:35 AM
  3. cedolare secca
    Di gas751 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-08-11, 10:07 AM
  4. Cedolare secca
    Di carmine.vecchio nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-05-11, 12:21 PM
  5. cedolare secca
    Di caterinak nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 23-05-11, 04:16 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15