Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: vendita prima casa

  1. #1
    missy74 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    LocalitÓ
    Crotone
    Messaggi
    834

    Predefinito vendita prima casa

    Buon giorno,
    tempo fÓ ho letto un sentenza in cui si stabiliva che:in caso di vendita entro i 5 anni, non si perdono le agevolazioni prima casa se si riacquista una quota significativa di altro immobile.
    Volendo fare un esempio:una persona ha acquistato un bilocale (60 mq) e decide di venderlo entro i 5 anni per acquistare il 40% di un appartamento di 150 mq in cui vivrÓ col coniuge (che giÓ possiede il 60%);
    In tale caso,si tratta di quota significativa? si perdono le agevolazioni prima casa?

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto Ŕ offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    34,005

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da missy74 Visualizza Messaggio
    Buon giorno,
    tempo fÓ ho letto un sentenza in cui si stabiliva che:in caso di vendita entro i 5 anni, non si perdono le agevolazioni prima casa se si riacquista una quota significativa di altro immobile.
    Volendo fare un esempio:una persona ha acquistato un bilocale (60 mq) e decide di venderlo entro i 5 anni per acquistare il 40% di un appartamento di 150 mq in cui vivrÓ col coniuge (che giÓ possiede il 60%);
    In tale caso,si tratta di quota significativa? si perdono le agevolazioni prima casa?
    Questa cosa mi Ŕ nuova ..... mi indichi la sentenza ?
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    WEB
    WEB Ŕ offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    LocalitÓ
    Ferrara
    Messaggi
    289

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da missy74 Visualizza Messaggio
    Buon giorno,
    tempo fÓ ho letto un sentenza in cui si stabiliva che:in caso di vendita entro i 5 anni, non si perdono le agevolazioni prima casa se si riacquista una quota significativa di altro immobile.
    Volendo fare un esempio:una persona ha acquistato un bilocale (60 mq) e decide di venderlo entro i 5 anni per acquistare il 40% di un appartamento di 150 mq in cui vivrÓ col coniuge (che giÓ possiede il 60%);
    In tale caso,si tratta di quota significativa? si perdono le agevolazioni prima casa?
    Si perdono i benefici se si vende prima dei 5 anni ma in caso di vendita si acquisti un'altra abitazione entro un anno dalla vendita appunto, si ha diritto a un credito d'imposta . esso spetta in misura pari al'imposta di registro o dell'iva pagata sul 1░ acquisto e non puo' comunque eccedere le imposte pagate sul 2░ (in questo caso il 40%). penso che i mq non servano a questo conteggio!! piu' che altro le quote, appunto.

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto Ŕ offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    34,005

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da WEB Visualizza Messaggio
    Si perdono i benefici se si vende prima dei 5 anni ma in caso di vendita si acquisti un'altra abitazione entro un anno dalla vendita appunto, si ha diritto a un credito d'imposta . esso spetta in misura pari al'imposta di registro o dell'iva pagata sul 1░ acquisto e non puo' comunque eccedere le imposte pagate sul 2░ (in questo caso il 40%). penso che i mq non servano a questo conteggio!! piu' che altro le quote, appunto.

    Ah, beh, ma questa non Ŕ una sentenza, ma la legge !

    Mi hai tratto in inganno parlando di "quota significativa" di altro immobile.

    A questo punto penso di poter capire che la sentenza abbia detto: "Non occorre che tu compra un'altra casa, mi va bene anche se compri una quota significativa di un'altra cosa", ossia, per fare un esempio, comprare il 95% di un'altra casa, intestando magari il residuo alla moglie/figlio/ecc.

    Beh, se la sentenza Ŕ questa, diciamo che Ŕ condivisibile, perchŔ credo che la norma che disciplina il riacquisto di una prima casa non preveda che sia interamente del soggetto.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  5. #5
    missy74 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    LocalitÓ
    Crotone
    Messaggi
    834

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Ah, beh, ma questa non Ŕ una sentenza, ma la legge !

    Mi hai tratto in inganno parlando di "quota significativa" di altro immobile.

    A questo punto penso di poter capire che la sentenza abbia detto: "Non occorre che tu compra un'altra casa, mi va bene anche se compri una quota significativa di un'altra cosa", ossia, per fare un esempio, comprare il 95% di un'altra casa, intestando magari il residuo alla moglie/figlio/ecc.

    Beh, se la sentenza Ŕ questa, diciamo che Ŕ condivisibile, perchŔ credo che la norma che disciplina il riacquisto di una prima casa non preveda che sia interamente del soggetto.
    La sentenza citata Ŕ la seguente:Cass. Civ., Sez. V, n. 13291 del 17 giugno 2011.
    Il mio problema Ŕ capire cosa si intenda per quota significativa,nel mio esempio se il soggetto riacquita la quota lel 40%,rischierÓ o meno un accertamento per perdita benefici?

  6. #6
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto Ŕ offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    34,005

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da missy74 Visualizza Messaggio
    La sentenza citata Ŕ la seguente:Cass. Civ., Sez. V, n. 13291 del 17 giugno 2011.
    Il mio problema Ŕ capire cosa si intenda per quota significativa,nel mio esempio se il soggetto riacquita la quota lel 40%,rischierÓ o meno un accertamento per perdita benefici?
    Bisognerebbe chiederlo a chi ha steso la sentenza.

    Per me "quota significativa" potrebbe essere almeno il 50%, ma magari per il Fisco pu˛ essere meno. Chi pu˛ dirlo?
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  7. #7
    missy74 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    LocalitÓ
    Crotone
    Messaggi
    834

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Bisognerebbe chiederlo a chi ha steso la sentenza.

    Per me "quota significativa" potrebbe essere almeno il 50%, ma magari per il Fisco pu˛ essere meno. Chi pu˛ dirlo?
    Nella sentenza si parla di "quota acquistata che permetta di disporre del bene in modo tale da poterlo adibire a propria abitazione." riferendosi all'art.1102 c.c.;E nella sentenza
    Resta cmq difficile stabilire a priori se si sarÓ oggetto o meno di accertamento;
    Nella sentenza in cui i giudici hanno stabilito che tale condizione non si verifica,era stata acquistata una quota del quattro per mille di altro immobile da destinarsi a prima casa.

  8. #8
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto Ŕ offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    34,005

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da missy74 Visualizza Messaggio
    Nella sentenza si parla di "quota acquistata che permetta di disporre del bene in modo tale da poterlo adibire a propria abitazione." riferendosi all'art.1102 c.c.;E nella sentenza
    Resta cmq difficile stabilire a priori se si sarÓ oggetto o meno di accertamento;
    Nella sentenza in cui i giudici hanno stabilito che tale condizione non si verifica,era stata acquistata una quota del quattro per mille di altro immobile da destinarsi a prima casa.
    Beh, certo, il 4 per mille mi sembra pochino .... Ŕ anche vero per˛ che la definizione data nella sentenza Ŕ veramente sibillina; il solito vizio di dire e non dire.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  9. #9
    Cherie Ŕ offline Member
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    226

    Predefinito

    Si pu˛ adibire a propria abitazione anche con il 40%, considerato che il restante 60% Ŕ del coniuge e che quella sarÓ la casa coniugale.

  10. #10
    missy74 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    LocalitÓ
    Crotone
    Messaggi
    834

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Beh, certo, il 4 per mille mi sembra pochino .... Ŕ anche vero per˛ che la definizione data nella sentenza Ŕ veramente sibillina; il solito vizio di dire e non dire.
    Esattamente!!!

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. vendita prima casa prima di 5 anni
    Di gilli nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 03-03-11, 08:36 AM
  2. Vendita prima casa
    Di emiliax nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-06-10, 06:53 PM
  3. Vendita parziale prima casa
    Di samtorel nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-11-09, 07:36 PM
  4. Vendita prima casa
    Di emiliax nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-08-09, 06:00 PM
  5. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 15-04-09, 09:01 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15