Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Attività Commerciali ex L.398/91

  1. #1
    dinamo80 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    40

    Predefinito Attività Commerciali ex L.398/91

    Ciao a tutti,
    porto da poco la contabilità di un'associazione culturale in regime speciale ex L.398/91.

    Avendo emesso 3 fatture per proventi derivanti da attività commerciali connesse a attività istituzionali, ho comunque addebitato l'iva al cliente.

    Vi chiedo: ho fatto bene? Essendo tali attività strettamente correlate alla finalità istituzionale rientrebbero nella base imponibile del 3 % ?

    E l'Iva devo comunque versarla?

    Scusandomi della poca accortezza linguistica, Vi ringrazio dell'attenzione.


  2. #2
    dinamo80 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    40

    Predefinito

    nessuno può aiutarmi?

  3. #3
    iltributarista è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    661

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dinamo80 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,
    porto da poco la contabilità di un'associazione culturale in regime speciale ex L.398/91.

    Avendo emesso 3 fatture per proventi derivanti da attività commerciali connesse a attività istituzionali, ho comunque addebitato l'iva al cliente.

    Vi chiedo: ho fatto bene? Essendo tali attività strettamente correlate alla finalità istituzionale rientrebbero nella base imponibile del 3 % ?

    E l'Iva devo comunque versarla?

    Scusandomi della poca accortezza linguistica, Vi ringrazio dell'attenzione.


    In tale regime le suddette associazioni determinano l’IVA da versare applicando all’IVA a debito derivante dai proventi commerciali delle detrazioni forfetarie.
    In particolare, le associazioni che hanno scelto il regime fiscale agevolato determinano l’imposta sul valore aggiunto in modo forfetario, e cioè applicando le seguenti percentuali sui proventi conseguiti:

    - 50% dell’Iva a debito sui proventi conseguiti nell’esercizio di attività commerciali, connesse agli scopi istituzionali;

    - 90% dell’Iva a debito sulle fatture emesse per sponsorizzazioni ;

    - 2/3 dell’Iva a debito per la cessione o concessione di diritti di ripresa televisiva o trasmissione radiofonica.

    Infine, l’Iva risultante a debito si versa con periodicità trimestrale con il modello F24 senza maggiorazione dell’1% e non c’è l’obbligo per l’associazione di presentare la dichiarazione Iva annuale.
    "Le tasse si pagano quando qualcuno ce le chiede, ed è più probabile che lo faccia su quello che si vede." (Raffaello Lupi)

Discussioni Simili

  1. ONLUS, attività connesse - commerciali
    Di vincenzo.mina nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-07-13, 09:28 AM
  2. info sulla vendita delle attività commerciali
    Di nanez nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-02-09, 08:11 PM
  3. info sulla vendita delle attività commerciali
    Di nanez nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-02-09, 08:11 PM
  4. crediti commerciali
    Di basetta82 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-06-08, 07:47 AM
  5. enti non commerciali
    Di ferario1 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 06-02-07, 08:26 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15