Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Rendiconto gestionale onlus

  1. #1
    studiocontabileab è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    PALERMO
    Messaggi
    941

    Predefinito Rendiconto gestionale onlus

    Al fine di redigere un rendiconto gestionale di una onlus che si avvicini più possibile ad un prospetto entrate-uscite, in sede di registrazione contabile di cespiti è corretto ipotizzare a prescidere dall'importo un ammortamento al 100% nell'anno?
    Dottore commercialista e revisore legale in Palermo

  2. #2
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,748

    Predefinito

    Il rendiconto gestionale di un Ente non profit è per gli enti di maggiori dimensioni quello che nelle imprese si chiama "Conto Economico"; mentre negli Enti non profit di minori dimensioni (fino a 250.000 Euro di proventi annui) è quello che nelle imprese corrisponde ad un "Rendiconto di cassa".

    Partendo da questa premessa è evidente che se il rendiconto gestionale è riferito ad un Ente non profit minore, la sua configurazione non può che essere di cassa e i beni strumentali entrano nel rendiconto non per la quota di ammortamento ma per l'uscita finanziaria che producono, salvo poi a farli risultare dal prospetto del patrimonio, previsto in forma semplificata per gli Enti minori.

    Per gli Enti di maggior dimensioni, l'applicazione del rendiconto in termini di "competenza economica" non consente ammortamenti al 100 %, essendo questa metodica da bocciare in quanto chiaro ossimoro rispetto alla necessità di stimare correttamente la perdita d'uso che si è prodotta in relazione ad un fattore pluriennale, circostanza espressa dalla quantificazione della quota di ammortamento.

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  3. #3
    studiocontabileab è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    PALERMO
    Messaggi
    941

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Il rendiconto gestionale di un Ente non profit è per gli enti di maggiori dimensioni quello che nelle imprese si chiama "Conto Economico"; mentre negli Enti non profit di minori dimensioni (fino a 250.000 Euro di proventi annui) è quello che nelle imprese corrisponde ad un "Rendiconto di cassa".

    Partendo da questa premessa è evidente che se il rendiconto gestionale è riferito ad un Ente non profit minore, la sua configurazione non può che essere di cassa e i beni strumentali entrano nel rendiconto non per la quota di ammortamento ma per l'uscita finanziaria che producono, salvo poi a farli risultare dal prospetto del patrimonio, previsto in forma semplificata per gli Enti minori.

    Per gli Enti di maggior dimensioni, l'applicazione del rendiconto in termini di "competenza economica" non consente ammortamenti al 100 %, essendo questa metodica da bocciare in quanto chiaro ossimoro rispetto alla necessità di stimare correttamente la perdita d'uso che si è prodotta in relazione ad un fattore pluriennale, circostanza espressa dalla quantificazione della quota di ammortamento.

    Saluti
    Penso anche che un propetto semplificato che si avvicina ad un rendiconto entrate e uscite possa essere meglio comprensibile al lettore, si legge più chiaramente cosa è stato acquistato con i proventi e cosa è rimasto in cassa a fine anno (quale avanzo di gestione), in questo senso non posso registrare le fatture datate 2010 ma pagate nel 2011 giusto?
    Dottore commercialista e revisore legale in Palermo

  4. #4
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,748

    Predefinito

    Mi sembra di capire che lei si trovi di fronte ad un Ente non profit minore. Se è così, si segue il principio di cassa e la fattura 2010, pagata nel 2011, entra nel rendiconto gestionale del 2011.

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  5. #5
    studiocontabileab è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    PALERMO
    Messaggi
    941

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Mi sembra di capire che lei si trovi di fronte ad un Ente non profit minore. Se è così, si segue il principio di cassa e la fattura 2010, pagata nel 2011, entra nel rendiconto gestionale del 2011.

    Saluti
    Scusate se insisto sull'argomento, se ammortizzo i cespiti completamente in un anno al fine di rispettare il principio di cassa (si considerano oneri dell'anno); quindi success. regido il bilancio secondo cui lo stato patrimoniale deve rispettare la IV direttiva CEE non mi resta alcuna traccia di tali immobilizzazioni materiali perchè completamente ammortizzate.
    Dottore commercialista e revisore legale in Palermo

Discussioni Simili

  1. Gestionale GAMMA SPRINT di Teamsystem
    Di kikkasa nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06-10-11, 05:45 PM
  2. consiglio per scelta software gestionale
    Di stsimar nel forum Altri argomenti
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 14-03-11, 10:41 AM
  3. Attività in franchising con il mio gestionale
    Di niclette nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06-02-11, 11:59 PM
  4. Cambio gestionale in corso d'esercizio
    Di gia.lo nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-01-11, 12:45 PM
  5. Acquisto software gestionale professionista
    Di stsimar nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 23-03-09, 06:07 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15